Bonifici da confermare prima di ricevere i soldi, la notizia arriva in Europa – .

Da oggi in poi, io bonifici bancari richiederanno il conferma preventivo da parte di beneficiario prima che venga dato l’ordine definitivo di trasferire il denaro.

Succede dentro Portogalloche apre la strada all’applicazione dello stesso sistema in Italia e nel resto d’Europa.

Bonifici bancari, da oggi in Portogallo è richiesta la conferma del destinatario

Questa funzionalità era già prevista per i trasferimenti tra conti portoghesi presso un bancomat Multibanco. Il nome della persona o dell’azienda che riceverà il denaro appare allo sportello automatico, consentendo al destinatario di confermare in anticipo la propria disponibilità inviare denaro al giusto beneficiario prima di confermare il trasferimento.

Ora il Banco de Portugal, la banca centrale portoghese, richiede che la stessa funzionalità sia estesa a tutti i bonifici in tutti i canali offerti dalle banche, come l’home banking o l’app bancaria che i clienti hanno sui loro smartphone.

Il modus operandi sarà esteso anche agli addebiti diretti per confermare che il debitore è il titolare del conto da addebitare.

Ciò riduce il rischio di frode

Nel Rapporto sui sistemi di pagamento 2023 pubblicato all’inizio di questo mese, il Banco de Portugal spiega che questo servizio ridurrà il rischio di truffe minimizzando la possibilità di inviare denaro ai destinatari sbagliati.

Dal 24 giugno (fino a settembre l’applicazione dell’innovazione da parte delle banche sarà graduale) sarà possibile effettuare bonifici tra conti bancari portoghesi (bonifici normali o istantanei) semplicemente inserendo il numero di cellulare del beneficiario. In altre parole, ciò che già accade sulla rete MBWay, ora accadrà per tutti i trasferimenti tra conti nazionali, siano essi effettuati tramite home banking, app bancaria o allo sportello.


 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

NEXT Inflazione in Italia stabile allo 0,8%, tra le più basse d’Europa – QuiFinanza – .