“Si è scagliato contro papà, davanti a un bambino di 1 anno”

“Si è scagliato contro papà, davanti a un bambino di 1 anno”
“Si è scagliato contro papà, davanti a un bambino di 1 anno”

Una serata strana, la prima delle tre serate evento La fuga verso Veronaappuntamento chiamato “Tutti per uno“, in onda su Canale 5 e che ha ottenuto un notevole 18,9% di share, pari a 2.632.000 telespettatori. Un pubblico numeroso, tanta musica, entusiasmo, qualche critica e anche un’aggressione, un brutto incidente che lo ha coinvolto Elisa D’Ospinaun famoso influencer.

L’aggressione è avvenuta mentre stava per entrare all’Arena di Verona, splendida cornice dell’evento. Il racconto di quanto accaduto, ovviamente, è arrivato dai profili social di D’Ospina, che è stato molto attivo e molto presente. Secondo quanto rivelato dall’influencer, un ragazzo l’avrebbe aggredita per strada, minacciando anche suo padre. Immediatamente è stata chiamata la polizia, ma ad Elisa D’Ospina è stato detto che, proprio a causa dell’accaduto, non c’erano pattuglie disponibili ad intervenire immediatamente.

Molta paura. Così come la frustrazione. “La cosa più scioccante è stata chiamare la polizia per avvisarli che la situazione era fuori controllo dopo che il ragazzo si è avvicinato a mio padre in modo minaccioso e gli è stato detto che non ci sono pattuglie e che se avessi voluto denunciare in questo momento non c’era nessuno e avrei dovuto aspettare fino a stamattina”, si è sfogato D’Ospina.

Leggi anche: Il Volo e Tutti per uno, Ginoble piange sul palco: “Lo hanno lasciato solo”

E ancora, ha aggiunto: “Ricordo che è successo tutto questo davanti agli occhi di un bambino di un anno. La violenza va fermata già da questi episodi. I soggetti pericolosi si vedono nelle piccole cose. La violenza è sempre violenza e non è mai gratuita. Spero solo che trovi un buon psicoanalista prima di fare danni più gravi. E comunque vergogna per tutti i protagonisti di questa vicenda che alimentano una società sempre più allo sbando”, ha aggiunto colpendo durissimo.

In breve, un brutto episodio a macchiare la serata de Il Volo, il primo dei tre e quello con cui il gruppo dei tre tenori – Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto E Piero Barone – ha aperto il tour mondiale con cui si presentano Ad Astra, il loro ultimo album. I prossimi due appuntamenti all’Arena di Verona sono in programma il 21 e 28 maggio.

Leggi anche: Il Volo, “ce la fanno a malapena”: insulti gratuiti dopo il concerto

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV dopo tutto, lei è il suo primo grande amore – .
NEXT ecco come è stato ridotto l’attore – .