Marco Giallini, il grave incidente: 50 fratture multiple

Marco Giallini, il grave incidente: 50 fratture multiple
Marco Giallini, il grave incidente: 50 fratture multiple
Marco Giallini – lineadiretta24.it (fonte web)

L’attore Marco Giallini nasconde un retroscena doloroso del suo passato: la disavventura in moto gli è quasi costata la vita.

vero romano, classe ’63il poliedrico interprete romano ha dato vita, nel corso della sua lunga carriera, ai personaggi più estremi e dissimili.

Partendo dagli iconici “Grandi Magazzini” del 1986, passando per “ACAB” del 2012, per arrivare infine al ruolo di Rocco Schiavone su Rai2, Marco Giallini è giustamente considerato uno degli attori più incisivi e versatili degli ultimi quarant’anni.

Nonostante la grande esposizione mediatica, però, l’attore vola sotto il radar dei giornalisti di gossip. Per questo motivo, il grande pubblico non è a conoscenza del fondo doloroso che hanno costellato la sua vita privata, nonostante l’immagine professionale affabile e di successo.

Marco Giallini ha infatti sofferto due traumi profondi nella sua esistenza, di cui ha parlato apertamente, ma con sobrietà, alla rivista “Vanity Fair”.

Marco Giallini ammette: “È stata una tragedia, ma non un tabù”

Molti non sanno che l’attore esperto ha perso la moglie Loredana nel 2011a causa di un’emorragia cerebrale. L’attore ha poi interpretato il ruolo di un vedovo nella fiction Rai, e l’inevitabile parallelismo creava spesso palpabile riverenza negli intervistatori, ad ogni rassegna stampa. Marco Giallini ha raccontato un aneddoto a “Vanity Fair”: “Recentemente sono stato ospite a un festival per tenere una conferenza. (…) Ho visto imbarazzo nell’interlocutore“.

L’attore ha poi aggiunto: “Nei suoi occhi aveva un dubbio, e mi guardò in modo strano: ‘Naturalmente non si parla della scomparsa di tua moglie…’, mi dice sottovoce, e io rispondo: ‘Ma perché non dovrei parlarne? Ma parliamone!’. Mia moglie è morta. È stata una tragedia, ma non è un tabù. Non sarò l’ultima persona a cui succederà.“. Anche Marco Giallini ha ha rischiato la propria vita in un drammatico incidente motociclistico nel 2007, in cui ha riportato più di 50 fratture osso.

Marco Giallini, Rocco Schiavone – lineadiretta24.it (fonte web)

Il devastante incidente in moto

Nel novembre 2007, durante un normale viaggio a bordo della sua centauro da corsa, Marco Giallini assistette con sgomento a un disastroso incidente: un’auto ha colpito il paraurti di un camion e poi si è ribaltata in mezzo alla strada. L’attore ci ha provato scansiona l’automa inutilmente: “Due secondi prima dell’impatto, so che sto morendo“.

Pur evitando lo scenario peggiore, l’interprete ha riferito ben 50 fratture in tutto il corpoe poi ha ricordato il difficile ricovero: “Ero pieno di antidolorifici e riuscivo a malapena a stare in piedi. (…) Un mio amico veniva a trovarmi tutti i giorni. Mi ha anche aiutato ad andare in bagno. Quante persone lo farebbero per te?“. E infine: “AAvevo un corpo martoriato e, ogni tanto, tra le gambe, il polso e le braccia, tutto si addormentava ancora. La chiamano parestesia, ma ci convivo bene. Così bene“, ha concluso, con invidiabile autoironia, “Che quasi non potrei farne a meno“.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

NEXT il litigio con Alberto Matano, cosa è successo – .