A Barletta le donne del mondo si celebrano con l’evento inclusivo “La moda ha i colori dei chakra – mostra d’arte orafa e sartoriale made in Puglia”

A Barletta le donne del mondo si celebrano con l’evento inclusivo “La moda ha i colori dei chakra – mostra d’arte orafa e sartoriale made in Puglia”
A Barletta le donne del mondo si celebrano con l’evento inclusivo “La moda ha i colori dei chakra – mostra d’arte orafa e sartoriale made in Puglia”

Abiti e gioielli rigorosamente realizzati in Puglia.

Tessuti preziosi, pensati, disegnati, immaginati, cuciti, realizzati per l’occasione. E poi le immancabili pietre preziose, simbolo di fascino, vanità e potere, incastonate e lavorate per illuminare volti e vite, tra cristalli di energia e giochi di luce. Domenica 10 marzo 2024 a partire dalle ore 19 presso la sala eventi dell’hotel La Terrazza di Barletta si terrà l’evento “La moda ha i colori dei chakra – mostra d’arte orafa e sartoriale made in Puglia”. Le protagoniste saranno donne provenienti da tutto il mondo: testimonieranno la loro capacità di portare con sé tutti i colori della vita.

Un evento inclusivo ed esclusivo allo stesso tempo, organizzato dall’associazione di promozione sociale e culturale Divine del Sud presieduta dalla giornalista Francesca Rodolfo, in collaborazione con il centro yoga L’Onda del Respiro di Maria Rosaria Dibenedetto. Da sempre, infatti, sentiamo parlare di chakra ed energia, di colori e luce. Ma cosa sono e come funzionano? Ed ecco che l’arte prenderà vita sui corpi di donne comuni, che mostreranno le creazioni dei ragazzi dell’Its Miti Moda di Barletta al secondo anno di Modellistica Industriale e Sartoriale, sotto lo sguardo attento della stilista Maria Elena Di Terlizzi e i gioielli fatti a mano preparati da artigiani pugliesi e messi a disposizione dalla gioielleria Nuovi Talenti, sempre molto attenta alle tematiche sociali, tutti ispirati ai 7 colori dei chakra, alla loro energia, considerata un potente strumento per migliorare il nostro benessere, la nostra armonia , l’equilibrio nei vari ambiti della nostra vita, mentre alcuni esperti del settore yoga mostreranno le posizioni dell’attività che unisce benessere fisico e psicologico.

Ciò sottolinea l’importanza non solo della solidarietà, ma anche della promozione del territorio e della valorizzazione dei talenti locali. Come sempre sfileranno modelle professioniste e modelle speciali, 14 in tutto, mostrando contemporaneamente chi l’abito e chi il gioiello. L’evento, che si svolge l’8 marzo, nasce per celebrare la donna in tutte le sue sfaccettature e significati, è patrocinato dal Comune di Barletta, dalla CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e delle Piccole e Medie Imprese) e dall’Istituto Tecnico Superiore per la Moda di Barletta .

Ad impreziosire la serata, accanto ai soci di Divine del Sud ci sarà anche una donna di religione e nazionalità diversa dalla nostra, grazie alla preziosa collaborazione di Intercultura per un’integrazione davvero globale. E poi la partecipazione straordinaria di Manila Gorio, Presidente dell’Associazione Nazionale Transgender ANTI d’Italia, che tutela i diritti dell’intera comunità LGBT nella nostra Nazione, per evidenziare l’accettazione e l’autoaffermazione. Un vero inno a tutte le donne, insomma, desiderose di essere protagoniste della propria vita, di svolgere la propria parte attiva nella comunità e nel mondo, di qualunque religione, nazionalità e cultura siano. Anche in passerella.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Arrestato un cileno, in casa anche droga – .
NEXT “Bella vittoria contro una grande squadra. Mi è piaciuto lo spirito di squadra” – .