Cuneo. GLOBALMENTE. Per la prima volta la “settimana civica” – .

Cuneo. GLOBALMENTE. Per la prima volta la “settimana civica” – .
Cuneo. GLOBALMENTE. Per la prima volta la “settimana civica” – .

Iniziare GLOBALMENTE. Per la prima volta a Cuneo la “settimana civica” con oltre 15 eventi in programma a maggio per riflettere sui temi della cittadinanza globale, tra ambiente e nuove socialità

È tempo del Festival “GLOBALMENTE”, la prima edizione della Settimana Civica cuneese: dal 3 maggio un ricco calendario di incontri, laboratori, dibattiti, laboratori, esperienze nella natura, eventi artistici e occasioni di divertimento e riflessione collettiva cercheranno di mettere al centro temi come la sostenibilità ambientale, l’educazione civica, la partecipazione democratica, la coesione sociale.

Obiettivo della Settimana Civica è infatti quello di creare occasioni di incontro e dialogo tra cittadini, istituzioni e organizzazioni della società civile, per sensibilizzare sulla necessità di un impegno attivo e consapevole sui temi della cittadinanza globale, cioè del senso di appartenenza ad una comunità più ampia, dove gli aspetti economici, politici, sociali, ambientali e culturali sono interdipendenti e le dimensioni locale, nazionale e globale sono interconnesse.

Gli oltre 15 eventi in calendario prevedono momenti per adulti, famiglie e bambini e ragazzi: il programma prevede, ad esempio, il convegno “C’era una volta un fiume”, le visite all’apiario, il laboratorio collettivo di cucito, il seminario ecologico passeggiata, swap party, laboratori artistico-ambientali e molto altro. Il contesto principale sarà la Casa del Fiume e il Parco Fluviale. A conclusione della Settimana Civica, dal 14 al 26 maggio sarà allestita a Palazzo Santa Croce la mostra “Archeoplastica, il museo dei rifiuti antichi arrivati ​​dal mare”.

La Settimana Civica si inserisce nel complesso progetto “Lungo le strade dell’Acqua” che il Comune di Cuneo ha avviato nel febbraio 2023, in partenariato con le città di Mantova e Rovereto, nell’ambito del bando 2021 dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo ( AICS). Lungo i corsi d’acqua si sono già realizzati diversi momenti di attività sul territorio, tutti con l’obiettivo di stimolare la nascita di comunità educative, dove cittadini, istituzioni e organizzazioni della società civile lavorano in sinergia nella lotta ai cambiamenti climatici, nel sostegno all’adozione di nuovi stili di vita, tutela dell’ambiente e gestione sostenibile delle risorse, affinché i cittadini di oggi e di domani siano più consapevoli, responsabili e attivi nel collaborare alla costruzione di un futuro più giusto, sostenibile e pacifico.

Così il Sindaco Patrizia Manassero: “La Settimana Civica è una novità per Cuneo e una sfida: quella di sviluppare sensibilità e attenzione ai temi della cittadinanza globale. Molte persone nel nostro territorio stanno già lavorando, in varie forme, su questi percorsi. Ora lo sforzo è quello di mettere in rete le esperienze per far luce su questi temi e creare nuove sinergie. Il concetto di cittadinanza globale, per quanto astratto possa sembrare, concentra grandi opportunità che nascono dalla costruzione di comunità locali consapevoli di essere inserite in un perimetro che va oltre quello delle nostre città: creare nuove connessioni è essenziale per affrontare le sfide future. Questo percorso di consapevolezza e formazione richiederà tempo, pazienza ed energie, ma sono convinto che la consapevolezza delle nostre interconnessioni globali porterà valore aggiunto alla nostra città”.

Il programma completo è disponibile qui Comune di Cuneo – Portale Istituzionale – GLOBALLY Festival – Settimana Civica Cuneo Tutti gli eventi saranno gratuiti. Per gli eventi che si svolgono presso le strutture del Parco Fluviale è necessaria la registrazione Calendario eventi e biglietteria – Parco fluviale Gesso e Stura (parcofluvialegessostura.it)

Il programma è stato realizzato dagli uffici comunali Sportello Europa e Sviluppo Territoriale e Parco Fluviale Gesso e Stura, con il coordinamento organizzativo della Cooperativa ITUR, e in collaborazione con numerosi enti locali, tra cui LVIA, Plastic free, Coordinamento Associazioni Ambientaliste del Cuneese , Università di Torino, coop Momo, Datameteo, Associazione 1000Miglia, Its Agroalimentare per il Piemonte.

A livello globale: appuntamenti programmati

Venerdì 3 maggio

15:00 C’ERA UNA VOLTA IL FIUME |

Passato, presente e futuro di una risorsa vitale Cuneo, La Casa del Fiume, piazza W. Cavallera 19

Convegno organizzato dal Coordinamento delle Associazioni Ambientaliste del Cuneese in collaborazione con il Parco Fluviale Gesso e Stura.

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Sabato 4 maggio

10:30 giovani, emozioni e benessere Online

Il rapporto dei bambini con l’ambiente tra catastrofismo e ricerca dell’equilibrio psicofisico. Chiacchierata con Daniela Acquadro Maran e Adelina Brizio per riflettere sul legame con l’ambiente delle nuove generazioni e sulle riflessioni emotive che ne derivano.

In collaborazione con Università degli Studi di Torino – Dipartimento di Psicologia. Gradita prenotazione su www.parcofluvialegessostura.it

11:30 Economia Circolare: Conoscere, Comunicare e Cambiare!

Cuneo, La Casa Fiume, piazzale W. Cavallera Presentazione dei risultati del progetto formativo ‘Economia Circolare: Conoscere, Comunicare e Cambiare!’

A cura degli studenti del Liceo Classico Scientifico Statale “Pellico-Peano” di Cuneo.

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

15:00-17:00 VITA DA API

Speciale GLOBALMENTE Cuneo, La Casa del Fiume, piazzale W. Cavallera 19

Pomeriggio dedicato alle api, sentinelle della biodiversità. Visita all’apiario didattico ea seguire mostra Change. i cambiamenti climatici, cambiamo anche noi, puntiamo sulla biodiversità.

A cura del Parco fluviale Gesso e Stura e Itur. Prenotazione obbligatoria su www.parcofluvialegessostura.it

15:00 FIBRE D’ACQUA

Cuneo, La Casa del Fiume, piazzale W. Cavallera 19 Laboratorio collettivo di cucito adatto a tutti (dai 14 ai 99 anni) per sostenere il bene dell’acqua. I partecipanti saranno coinvolti nella realizzazione di un progetto unico partendo da un ‘fiume’ di jeans usati.

A cura di Emporio Margherita (Coop. MOMO) e Letizia Barbero. Prenotazione obbligatoria su www.parcofluvialegessostura.it

Domenica 5 maggio

10.00-13.00 TREkKING ECOLOGICO Passeggiata ecologica alla scoperta di alcuni angoli nascosti del parco fluviale.

Itinerario in fase di definizione. A cura del Parco fluviale Gesso e Stura, Itur e Plastic Free Cuneo. Prenotazione obbligatoria su www.parcofluvialegessostura.it

Giovedì 9 maggio

|21:00 GIORNATA DELL’EUROPA | ILLUMINAZIONE DELLA TORRE CIVICA CON I COLORI DELL’UNIONE EUROPEA

Cuneo, Torre Civica, via Roma 19

10.00-11.30 e 14.00-15.30 I CICERONI DEL CLIMA

Cuneo, centro storico, ritrovo presso La Casa del Fiume, piazzale W. Cavallera 19

Camminata dedicata alla storia e al clima per capire come ieri, oggi e domani i segni del tempo influenzano la vita di tutti noi per essere informati oggi e sicuri domani.

A cura di Datameteo. Prenotazione obbligatoria su www.parcofluvialegessostura.it

Sabato 11 maggio

15:00-16:30 ORTO RESISTENTE LAB. E GIARDINO DIDATTICO APERTO

Cuneo, Orto didattico, pista ciclabile lungo il Gesso Laboratorio per bambini dai 5 anni in su.

Nell’orto didattico crescono non solo prelibate verdure, ma anche tante specie vegetali, arboree e floreali, importanti indicatori di biodiversità. Non solo un luogo che ci dà cibo, ma un ambiente che ci insegna principi utili sull’equilibrio degli ecosistemi e della natura. Nel pomeriggio, inoltre, sarà possibile visitare la struttura recentemente ristrutturata e scambiare ‘chiacchiere orticole’ con gli operatori del parco fluviale.

Presso il Parco Fluviale e l’Itur. Prenotazione obbligatoria su www.parcofluvialegessostura.it

15:00-18:00 GIARDINO LUNARE

Cuneo, La Casa del Fiume, piazzale W. Cavallera 19 È possibile coltivare ortaggi a impatto (quasi) zero? Lo scopriremo insieme ad Alessandro Parussa e Lorenzo Mellano, studenti del corso di Agricoltura di Precisione dell’ITS Agroalimentare per il Piemonte, ideatori di una soluzione innovativa per la coltivazione di ortaggi in ambiente protetto e controllato, ispirata alla missione lunare Artemis. Si tratta di un sistema idroponico che unisce design e funzionalità, rendendo possibile la coltivazione domestica anche nelle abitazioni urbane. Durante l’attività sarà possibile conoscere corsi post-diploma.

A cura di ITS Agroalimentare per il Piemonte.

15:00-18:00 FESTA DI SCAMBIO

Cuneo, La Casa del Fiume, piazzale W. Cavallera 19 Un pomeriggio di scambio e condivisione di idee, pensieri… e abiti! Con il dolce accompagnamento musicale di ‘Duea’.

Organizzato da Desk per l’Europa e lo Sviluppo Sostenibile, Emporio Margherita (Coop. MOMO) e Associazione 1000miglia. Ingresso libero.

Domenica 12 maggio

LABORATORI E COLLOQUI ARTISTICO-AMBIENTALI CON ALESSIA IOTTI – ALTERALES E IL GRUPPO DOCENTE DEL PARCO FLUVIALE

Cuneo, La Casa del Fiume e f’Orma, piazzale W. Cavallera Alessia Iotti è una fumettista e attivista ambientale. Con i suoi disegni si impegna a spiegare in modo semplice ed efficace il cambiamento climatico, le strategie da adottare per limitare il nostro impatto sul pianeta e salvare l’ambiente.

Presso il Parco Fluviale e l’Itur. Prenotazione obbligatoria su www.parcofluvialegessostura.it

10:00 LA CRISI CLIMATICA ESISTE, NON È UN UNICORNO

Se pensi che sia importante fare la differenza, se ami il verde (ma anche gli altri colori), se hai a cuore come salvare il pianeta, questo evento è per te.

Incontro per famiglie con bambini dai 9 anni in su con Alessia Iotti – Alterales autrice di ‘La crisi climatica esiste, non è un unicorno’. Con lei parlano i bambini del progetto ‘Le valigie del cambiamento’ e l’équipe didattica del Parco.

11:00 INSIEME SIAMO FORESTA

Esperienza a piedi nudi + laboratorio artistico per famiglie con bambini dai 9 anni in su. La chiave del futuro sta nella collaborazione. Gli alberi, più di chiunque altro, ci insegnano che il lavoro di squadra è vincente. Siamo capaci di sentirci una foresta, di fidarci degli altri, di collaborare?

15:00 VEDERE PER CRESCERE Come cresciamo? Che forma vogliamo assumere? Possiamo davvero crescere all’infinito? Per comprendere la crescita di un albero basta osservare i suoi cerchi, ma come possiamo visualizzare la nostra crescita?

Un laboratorio per famiglie con bambini dai 7 anni in su per esplorare i nostri limiti e scoprire che il mondo non può espandersi ma il nostro sguardo sì.

Tutto il giorno LE VALIGIE DEL CAMBIAMENTO

Sportello cambio e restituzione del progetto didattico ‘Le valigie del cambiamento’

14-26 maggio ARCHEOPLASTICA | IL MUSEO DEI RIFIUTI ANTICHI ARRIVATI DAL MARE

Cuneo, Palazzo Santa Croce, via Santa Croce 6

Archeoplastica è un progetto di sensibilizzazione sul tema dell’inquinamento delle acque causato dalla plastica. In mostra una selezione di reperti provenienti da varie località italiane. Ingresso gratuito: dal martedì al venerdì 16:00 – 18:30; sabato e domenica 10.00-12.30/16.00-18.30 Visite guidate: domenica 19 e 26 maggio 16.00

A cura del Parco fluviale Gesso e Stura e Itur. Prenotazione obbligatoria su www.parcofluvialegessostura.it


Visto da: 38

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Salerno dice addio a Raffaele Vitale: l’“architetto stellato” della cucina
NEXT La contrapposizione in Abruzzo, tra la sconfitta sul caso Quaglieri e il cammino verso la coesione – .