Università di Teramo, Christian Corsi candidato alla carica di Rettore – .

Christian Corsi candidato alla carica di Rettore dell’Università di Teramo: crescere insieme, proiettati verso il 2030.

Christian Corsi è professore ordinario di Economia aziendale. Già Preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione, è ora Direttore del Dipartimento di Scienze della Comunicazione. È coordinatore del Dottorato di Ricerca in Scienze economiche e sociali. È stato prorettore all’Orientamento in entrata, al Placement e al Welfare studentesco dal 2013 al 2018. Ha insegnato presso l’UniversitàUniversità degli Studi di Napoli “Federico II”. È stato coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in lingua inglese Economia e comunicazione per il management e l’innovazione in collaborazione con l’Università “La Sapienza” di Roma.

Piano

Un nuovo modello di sviluppo: l’Università sistemica
Il nuovo modello di “Università Sistemica” che considera l’Università degli Studi di Teramo come un organismo in cui Didattica, Ricerca, Terza Missione (rapporti con il territorio) sono strettamente interconnesse per il raggiungimento di obiettivi comuni. Questo ci consentirà di generare una crescita significativa per l’Ateneo e per l’intero territorio.

Il metodo di candidatura: la costruzione condivisa di una proposta programmatica
Christian Corsi ha avviato il processo di formulazione del programma nell’aprile 2023 con l’obiettivo di considerare le opinioni, i progetti, le aspettative e le proposte della comunità di UNIRE. Ad oggi le fasi che hanno caratterizzato e caratterizzeranno la costruzione della sua proposta sono state: 453 incontri individuali, 16 incontri di gruppo, 8 assemblee. Il suo piano perUniversità degli studi di Teramo si basa su due linee guida: innovazione e inclusione. Insieme agli studenti e a tutti i membri della Community UNITE va costruita un’Università competitiva e coesa, capace di includere e valorizzare le diversità in un ambiente che favorisca la condivisione delle idee e la contaminazione dei saperi.

Gli studenti al centro
Le azioni proposte intendono incidere sulla qualità della vita degli studenti: dall’istituzione di un tavolo permanente in dialogo costante con il Rettore al ripensamento del sistema di modulazione delle tasse; dal miglioramento dell’efficienza della rete dei trasporti pubblici all’ampliamento delle categorie di borse di collaborazione studentesca, nonché al dialogo istituzionale necessario per garantire l’attribuzione di borse a tutela del diritto allo studio.

La ricerca: motore del progresso
Istituzione di una nuova area di Raccolta fondi per la ricerca per l’individuazione di fondi per la ricerca e l’attivazione di progetti europei; creazione di centri tematici di ricerca interdisciplinare in collaborazione con università e centri di ricerca internazionali; sviluppo di programmi di mobilità internazionale per la ricerca; creazione di una piattaforma di ricerca-innovazione-azione; potenziamento della Scuola di Alta Formazione nella Ricerca; promozione della parità di genere nella ricerca.

Una didattica inclusiva e orientata al futuro
Per contrastare il fenomeno della dispersione scolastica e offrire una didattica orientata al futuro, Christian Corsi propone di: realizzare progetti di sperimentazione didattica (classe capovolta, gamification, dibattito); potenziare la didattica per progetti, la realtà estesa e l’intelligenza artificiale; azioni per incoraggiare l’insegnamento interdisciplinare; promozione del merito attraverso percorsi di eccellenza; risorse educative aperte.

La Terza Missione come leva di sviluppo per la comunità
Le principali iniziative della Terza Missione riguardano: la creazione di un laboratorio per l’innovazione e l’imprenditorialità; istituzione di UNITE formazione imprenditoriale, programma di formazione imprenditoriale non convenzionale; istituzione di “UNITEcubo” incubatore per start-up e spin-off; implementazione di “OpenUNITE”, piattaforma di Open Innovation; sviluppo di COMUNE, una piattaforma permanente per iniziative di scambio con il territorio. Tali azioni contribuiranno alla realizzazione di un processo virtuoso di creazione di valore anche a sostegno del territorio.

Internazionalizzazione: un’Università aperta al mondo
Alcune delle azioni proposte riguardano: il rafforzamento e l’espansione degli accordi internazionali e il potenziamento del programma Erasmus+; istituzione diRete di scambio di tirocini rete di stage e tirocini internazionali; potenziamento del Centro Linguistico di Ateneo; miglioramento dei sistemi Titoli di doppia laurea e titoli congiunti internazionale; creazione di un Polo Internazionale dell’Innovazione.

Progetti speciali

Cittadella della cultura

La riqualificazione del complesso dell’ex Ospedale Psichiatrico Sant’Antonio Abate di Teramo è strategica per definire con più forza la vocazione della Città di Teramo come città universitaria. La ristrutturazione del complesso prevede la realizzazione di aule didattiche, laboratori scientifici, uffici amministrativi, spazi lettura, una biblioteca, aule didattiche, sale studio e sale convegni, uno spazio polivalente per spettacoli culturali aperto anche ad eventi e progetti del Comune di Teramo .

Completamento del centro di ricerca europeo AgriBioSerV
Il piano progettuale del centro di ricerca europeo AgriBioSerV prevede interventi per la realizzazione di nuovi laboratori e il trasferimento del laboratorio Zebrafish al Centro Spaventa; di riqualificazione dell’edificio ex mensa a Coste Sant’Agostino e realizzazione di strutture a supporto delle attività di ricerca industriale quali impianti pilota, 4 laboratori, 3 aule laboratorio, postazioni open office e uffici per un totale di 700 mq.

Costruzione del nuovo complesso del Centro di Medicina Veterinaria
La realizzazione di un nuovo blocco a Piano d’Accio ha come obiettivo principale la realizzazione di nuove strutture per i gruppi di ricerca di Anatomia e Fisiologia Animale, Anatomia Patologica, Ispezione degli alimenti di origine animale e Malattie Infettive e Parassitarie. Il rinnovato Centro prevede il completamento di spazi di ricovero per il ricovero degli animali utili ad unire funzionalmente in un’unica sede tutte le strutture e i servizi, compresi quelli aperti al territorio e finalizzati alla Terza Missione del Dipartimento.

Tag: Università 7u7 Teramo 7u7 Cristiano 7u7 Corsi 7u7 candidato 7u7 posizione 7u7 Rettore 7u7

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV la città abbraccia gli eroi rossoblù che hanno compiuto l’impresa – .
NEXT Jane Goodall festeggia i suoi 90 anni on the road, sarà a Roma per il concerto del Primo Maggio – .