due eventi, a Vittoria e Scicli – .

Perché il 17 maggio si celebra la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia?

Il 17 maggio 1990 è una data storica che vede finalmente l’omosessualità cancellata dall’elenco delle malattie mentali e definita dall’OMS “una variante naturale del comportamento umano”.

Questa definizione è il primo importante passo nel processo di valorizzazione di tutte le differenze per raggiungere l’obiettivo della non discriminazione.

Dal 2004 questa giornata è la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia. Anche quest’anno Arcigay Ragusa vivrà due momenti importanti. “La prima – spiega il presidente di Arcigay Ragusa, Andrea Ragusa –, in mattinata, con gli studenti di Vittoria. Guarderemo insieme il film Pride seguito da un dibattito. La seconda a Scicli con la Chiesa evangelica metodista: una veglia contro la discriminazione omofobica. L’appuntamento – spiega Ragusa – è alle 19 nei pressi della panchina rossa contro la violenza sulle donne di corso Mazzini; dopodiché ci sposteremo nei locali della chiesa (via Carioti, 2) per vivere insieme questo momento”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV 29 aziende rinnovano l’accordo per ridurre le emissioni – .
NEXT La sicurezza stradale al centro del progetto voluto dall’Amministrazione Comunale. Foto – .