Atletica leggera, Fabbri e Dosso stabiliscono record a Savona nel peso e nei 100 metri. Furlani vola alla lunga – .

Savona, 15 maggio 2024 – Da allora sono arrivati ​​due grandi record Raduno di atletica leggera a Savonainsieme ad un record eccezionale nella categoria Under 20. A gara ancora in corso, l’Italia intanto esulta grazie agli eccezionali risultati ottenuti Leonardo Fabbri, Zaynab Dosso e Mattia Furlani.

Fabbri ha superato il record di 22.91 e va oltre i 4 centimetri. La misurazione del nuovo record italiano, che cade dopo 37 anni, è quello delle 22.95. Lo aveva creato il campione olimpico Alessandro Andrei. Fabbri diventa il quinto della storia al mondo e il secondo europeo di tutti i tempi. E è ancora il leader stagionale.

Dosso fa registrare il fantastico tempo di 11.02 al traguardo dei 100 metri e batte il record italiano di specialità. Dopo aver centrato l’11.12 di manche (+1.4) e con il quale aveva già superato di due centesimi il precedente record (11.14) che deteneva dallo scorso anno assieme a Manuela Levorato, l’Azzurra ha scritto ancora una volta la storia.

Ma non solo. Mattia Furlani stabilisce il record del mondo Under 20 di 8,36 nel salto in lungo (+1,4). Si è migliorato di un centimetro sull’8.35 del russo Sergey Morgunov nel 2012.

Le parole degli Azzurri – Fonte Fidal/fidal.it

LEO – “Ci siamo abbracciati con Zaynab ed è stato bellissimo. Finalmente ho ottenuto questo record provinciale – scherza Leonardo Fabbri (Aeronautica Militare) per aver tolto il record italiano ad un altro fiorentino – Sono davvero felice, ho visto piangere il mio allenatore Paolo Dal Soglio e ho pianto anch’io. Roba da matti! Per me Alessandro Andrei significa tutto, se sono qui è grazie a lui. Ho sempre avuto un’ombra di lui crescendo, tutto ciò di cui avevo bisogno era questo disco e l’ho fatto. Sono molto contento perché il livello si è alzato tantissimo e non era facile. L’anno scorso ho fatto tre gare sui 22 metri e ora sto iniziando a lanciare facilmente sui 22 e mezzo, quindi sta andando molto bene. Mi è piaciuto molto perché ancora non mi sento benissimo, la parte alta è sempre molto veloce e oggi ho dovuto aspettare un po’ per i lanci. Sono molto fiducioso, per ora sta andando alla grande”.

ZAYNAB – “Molto felice, ne ero consapevole – le parole di Zaynab Dosso (Fiamme Azzurre), allenato da Giorgio Frinolli – Dopo la stagione indoor ero elettrizzato dalla voglia di esprimermi nei 100 metri e al mio debutto c’erano tante cose da mettere a punto, ma devo dirmi bravo perché non era facile né scontato correre in queste condizioni. La scorsa stagione mi sono infortunato nel warm-up a Savona, per me è un brutto ricordo, ma volevo tornare per creare nuovi ricordi ed è andata bene. Punto molto agli Europei con grande consapevolezza, ma non solo nell’anno delle Olimpiadi. Il record di Fabbri? Un risultato tira l’altro, questa è la cosa bella dell’atletica italiana, stiamo crescendo come movimento”.

MATTIA – “Finalmente! Cercavo questo risultato da tanto tempo e significa tanto, significa che stiamo lavorando bene e sulla strada giusta, alle soglie di due eventi molto importanti come gli Europei di Roma e le Olimpiadi di Parigi – Il commento di Mattia Furlani (Fiamme Oro), allenato da mamma Khaty Seck – Era quello che mi aspettavo, l’avevo già fatto indoor, c’è ancora tanto margine visto che siamo a inizio stagione. Ho fatto un paio di salti oggi anche perché sabato sarò sul palco di Atlanta, negli Stati Uniti. Oggi è stata una gara spettacolare, tutto era perfetto con il vento giusto, peccato solo per un po’ di pioggia ma va bene così. C’è sempre pressione quando cresci, ma devi gestirla. Entro in campo con determinazione, pensando a tutto il lavoro svolto e fiducioso nelle mie potenzialità. Potrebbero esserci anche giornate brutte, come quelle già accadute, ma dobbiamo andare avanti un passo alla volta. Gli Europei in casa? Tante cose, per me è un po’ strano, ma sarà divertente. Devo solo rimanere concentrato e calmo, continuando a lavorare”.

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre novità, clicca su questo collegamentoe seleziona la stella in alto a destra per seguire la fonte.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV il “Viaggiatore” tornerà al suo posto, dove era stato vandalizzato – .
NEXT Decima edizione di “Bitonto Cortili Aperti” il 18 e 19 maggio – .