Domani l’autopsia a Modica – .

Scicli – I Ris di Messina sono tornati oggi anche nell’abitazione di via Manenti a Scicli dove domenica sera è stato ritrovato il corpo senza vita del 40enne Giuseppe Ottaviano di Scicli, avvocato noto a tutti come Peppe. Si tratta del terzo sopralluogo degli investigatori che stanno cercando di raccogliere quante più tracce possibili per ricostruire la dinamica di quanto accaduto nell’abitazione poco prima della morte del 40enne.

Domani, giovedì 16 maggio, verrà effettuata l’autopsia sul corpo dello sciclitano che lunedì sera è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale Maggiore Nino Baglieri di Modica. L’autopsia sarà eseguita dal medico legale, Giuseppe Algeri, per conto della Procura di Ragusa, che coordina le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Modica e della Questura di Scicli. L’esame autoptico chiarirà l’ora e la causa della morte, un dettaglio utile nella ricostruzione di quanto accaduto nell’abitazione dell’avvocato di Scicli oltre a quanto accertato dal Ris di Messina.

Il certosino lavoro svolto in questi giorni potrà finalmente far luce sulla misteriosa morte di Peppe e fugare i dubbi sull’ipotesi di omicidio o incidente domestico. Al momento sono tanti i dubbi legati non solo alle profonde ferite riscontrate in alcune parti del corpo ma anche alle tracce di sangue in alcune pareti della casa. Dubbi che potranno essere risolti solo nei prossimi giorni.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Al Teatro Guglielmi – , è avvenuta la consegna della Costituzione agli studenti diciottenni.
NEXT Maschere. È già stato svelato il programma del festival letterario della Città di Vigevano – Vigevano24.it – .