Restano fuori classifica 205 – .

Sono 789 famiglie che hanno presentato domanda per una posizione a tempo pieno o part-time nel asili nido a Trento. IL Il 74% di queste richieste sono state accolte. Ciò significa che circa 205 famiglie sono rimaste fuori dalla graduatoria.

Nel corso degli anni le richieste sono aumentate. L’anno scorso erano 765, nel 2022-2023 717, nel 2017-2018 648 (141 in meno rispetto a oggi). Se la domanda potenziale nel 2018 riguardava il 44% dei bambini residenti da 0 a due anni, oggi quella percentuale è salita al 53%, quasi dieci punti in più.

Anche la crescita della domanda è stata in parte dovuta a questo drastica riduzione del canone mensile: per il prossimo anno educativo la tariffa massima per l’asilo nido a tempo pieno sarà di 332 euro, che con il bonus Inps scende a 196 euro, mentre la tariffa minima si ferma a 28 euro e viene annullata dal bonus Inps. La tariffa media stimata sarà di circa 65 euro. Cinque anni fa, nel 2019-2020, la tariffa a tempo pieno variava da un minimo di 40,60 euro a un massimo di 437 euro, quindi era circa il doppio di quella odierna.

Complessivamente sono state presentate 735 domande di ammissione per il servizio a tempo pieno e 233 per quello a tempo parziale. I bambini effettivamente colpiti sono 789 poiché per ogni bambino è possibile presentare domanda sia per il servizio a tempo pieno che per quello a tempo parziale.

Per l’anno didattico 2024/2025 i posti negli asili nido sono complessivamente 1147, di cui 979 a tempo pieno, 165 a tempo parziale e 3 messi a disposizione dal Comune di Lavis. Tenendo conto dei bambini che continuano a frequentare dall’anno scolastico precedente, i posti assegnati per l’anno educativo 2024/2025 nei 24 nidi sono 584, di cui 503 nei nidi a tempo pieno, compresi i 3 messi a disposizione dal Comune di Lavis, e 81 negli asili nido a tempo parziale.

In questa prima assegnazione i posti soddisfano il 74% delle richieste per il nuovo anno formativo. A seguito delle rinunce fisiologiche, altri bambini attualmente in lista d’attesa verranno probabilmente ammessi al secondo incarico.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Chico Forti esce dal carcere di Miami e rientra in Italia entro due settimane. “Inizierà la mia rinascita” – .
NEXT Il 9,4% delle imprese del settore in Sicilia – BlogSicilia – .