F1. Imola, griglia di partenza Made in Italy e Gran Premio dell’Emilia-Romagna 2024 – Formula 1 – .

La griglia di partenza del Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna, settimo appuntamento della stagione 2024 di Formula 1

18 maggio 2024

lsettimana di pausa che ci separava dall’ultimo appuntamento del Formula 1 a Miami è finalmente finito. A Imola è tutto pronto per la gara Made in Italy e Gran Premio di Formula 1 dell’Emilia-Romagna 2024. Dalla prima delle tre sessioni di prove libere, la Scuderia Ferrari ha dimostrato la qualità del primo pacchetto di aggiornamenti apportati all’SF-24. È stato lui a dettare il ritmo Charles Leclerc che poi ha lasciato la prima posizione Oscar Piastri nelle FP3. I piloti del team di Maranello, a causa della bandiera rossa provocata da Sergio Perez, finito contro le barriere della curva Gresini al termine della sessione, non sono riusciti a portare a termine l’ultimo tentativo, cosa che invece avevano fatto l’australiano e Lando Norris. Le prove libere non sono andate bene per La Toro Rosso E Max Verstappen che si è lamentato del feeling con la sua RB20, in particolare nel passaggio sui cordoli. Tuttavia, con il lavoro svolto al simulatore nella notte da Milton Keynes da Sebastien Buemi, pilota attivo in Formula E e FIA ​​WEC, l’olandese è riuscito a trovare il giusto assetto. È stato lo stesso tre volte campione del mondo a firmare la pole position.

Ccome annunciato, allo spegnimento del semaforoAutodromo Enzo e Dino Ferrari di Imolaa partire dalla prima posizione sarà Max Verstappen. Al fianco della Red Bull del tre volte campione olandese ci sarà la McLaren Lando Norris. Seconda fila tutta Ferrari Charles Leclerc E Carlos Sainz. Quinto Oscar Piastri che si era qualificato secondo ma ha ricevuto una penalità di tre posti per ostacolo Kevin Magnussen durante il primo trimestre. Poi segue la Mercedes di George Russel e l’app Visa Cash di RB Yuki Tsunda che precede gli altri W15 Lewis Hamilton e l’altra macchina faentina, quella di Daniele Ricciardo. Haas di Nico Hulkenberg.

U11a posizione per Sergio Perez, clamorosamente escluso nella Q2; il messicano del team Milton Keynes aveva avuto un problema già nel terzo ed ultimo turno di prove libere, quando aveva perso il controllo della vettura finendo con l’anteriore contro le barriere della variante alta, ribattezzata curva Gresini. Esteban Ocon partirà dalla 12esima posizione davanti Lance Stroll, Alexander Albon, Pierre Gasly, Vallteri Bottas, Zhou Guanyu, Kevin Magnussen, Fernando Alonso e Logan Sargeant. L’asturiano dell’Aston Martin partiva dall’ultima fila dopo un errore nel sorpasso del Tamburello, finendo nella ghiaia.

F1. GP Imola: griglia di partenza definitiva

  1. Max VERSTAPPEN Red Bull Racing
  2. Lando NORRIS McLaren
  3. Charles LECLERC Ferrari
  4. Carlos SAINZ Ferrari
  5. Oscar PIASTRI McLaren
  6. George RUSSELL Mercedes
  7. Yuki TSUNODA RB
  8. Lewis HAMILTONMercedes
  9. Daniele RICCIARDO RB
  10. Nico HULKENBERG Haas F1 Team
  11. Sergio PEREZ Red Bull Racing
  12. Esteban OCON Alpino
  13. Lancia PASSEGGIATA Aston Martin
  14. Alexander ALBON Williams
  15. Pierre GASLY alpino
  16. Valtteri BOTTAS calcia la Sauber
  17. ZHOU Guanyu Calcio Sauber
  18. Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team
  19. Fernando ALONSOAston Martin
  20. Logan SARGEANT Williams
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Viterbo, la stagione del Teatro Romano di Ferento 2024 – .
NEXT CAI MASSA CARRARA – Chiudere la Via Alta Tambura significa tradire gli accordi del Contratto di Fiume e limitare lo sviluppo turistico del nostro territorio. – Antenna 3