il mercato e il signor Gotti – .

il mercato e il signor Gotti – .
il mercato e il signor Gotti – .

LECCE – Al termine della partita contro l’Atalanta, il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani è arrivato in sala stampa per ringraziare i tifosi e tutti i tesserati del club, nessuno escluso, dice; perché tutti hanno contribuito alla seconda salvezza consecutiva del Lecce in Serie A.

La sfida è arrivare al terzo, e sarebbe un evento storico senza precedenti.
Il presidente parla anche di futuro, di mercato e di panchina:

“Gestiremo il mercato in modo intelligente. Senza ttrattenere giocatori che ha senso trattenere perché non più funzionali al progetto contribuire ad un’impresa, che potrebbe essere storica, quella della terza salvezza consecutiva. Voglio dire che se il Lecce non avrà più la taglia giusta per un giocatore, allora lo cederemo. Gestiremo le cose come abbiamo fatto finora. Come è successo con Hjulmand e Strefezza, Strefezza in particolare era un po’ messo all’angolo e non certo per scelta del presidente, oltretutto era anche in scadenza di contratto… una gestione sana del club richiede di eseguire queste operazioni.

Sulla conferma di Gotti? La risposta è ovvia. I sessanta giorni con Gotti sono stati tutti meravigliosi. Sono stati giorni in cui ci siamo sentiti bene tutti, dirigenti e giocatori. Ha influenzato gli anni ’90Celti tecnico-tattici e anche sulla testa. Credo che come è normale che Corvino e Trinchera facciano due chiacchiere con l’allenatore sia fisiologico. Questo appuntamento con la storia, quello di puntare per il terzo anno consecutivo, lo faremo con lui”.

link sponsorizzato

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Marsala, mobilitazione per la tutela della Costituzione italiana il 18 giugno – LaTr3.it – .
NEXT Gay Pride, oltre un milione a Roma in marcia per i diritti – .