uno straordinario Verstappen batte le McLaren, Ferrari 4° e 5° – .

Sarà Max Verstappen per sprintare davanti a tutti nel GP dell’Emilia-Romagna. Un gran giro quello dell’olandese della Red Bull, che si è portato davanti al McLaren di Piastri e Norris. Ferrari al 4° posto con Leclerc e 5° con Sainz.

Che Max!

Il tiro vincente è arrivato al secondo tentativo, chiuso 1’14″746: 74 millesimi di vantaggio Piatti e 91 in su Norris, vantaggio arrivato anche con una leggera scivolata presa nel T1. Lì deriso Ferrariche ha pagato 0″224 con Leclerc e 0″487 con Sainz. In terza fila Russell, poi Tsunoda, Hamilton, Ricciardo e Hulkenberg.

Q2: Perez escluso!

Un sabato difficile per Sergio Perez, escluso con l’11° tempo per soli 15 millesimi di ritardo da Ricciardo, 10° e qualificato in Q3. Dopo Checo Ocon, Stroll, Albon e Gasly.

Q1: Alonso penultimo!

Clamoroso quando è successo nel Q1, dove ha fatto registrare il 19esimo tempo Fernando Alonso. Lo spagnolo ha evidentemente pagato l’errore commesso nelle FP3 e il suo ingresso in pista dopo l’inizio delle qualifiche, dopo il grande lavoro svolto dai meccanici per farlo scendere in pista in tempo dopo la caduta del mattino. Fernando ha poi commesso un altro errore nel giro veloce, finendo nella ghiaia: resta da valutare se questo abbia causato danni all’asfalto, ma Alonso non è riuscito sicuramente a trovare prestazione e così, dopo due giri abortiti, si è dovuto rassegnare l’ultima riga della griglia. Insieme a lui fuori Bottas (fuori a soli 22 millesimi da Hamilton, ultimo delle qualifiche in Q2), Zhou, Magnussen e Sargeant, a cui è stato portato via il tempo. Il danese della Haas ha dovuto lamentare un impedimento alla targa.

La griglia di partenza

Volte

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Avellino Calcio, segui la conferenza stampa Live dall’Hotel Belsito (15 giugno 2024) – .
NEXT AMP-Borsa oggi in diretta | Il Ftse Mib chiude in parità. Sul podio Pirelli, Leonardo e Recordati. Vendite su Tim – .