Provincia di Teramo. Sequestro e distruzione di sottoprodotti alimentari con peste suina… – .

Una notizia sanitaria che dovrebbe risalire ad almeno due mesi fa. Etichettatura non conforme, sequestro di prodotti alimentari o sottoprodotti della cucina, in due attività gestite da cittadini cinesi nella zona di Vibrata, in provincia di Teramo. Da ulteriori analisi, l’Azienda sanitaria locale di Teramo avrebbe accertato la presenza del virus della peste suina (Il virus non si trasmette all’uomo nemmeno attraverso l’ingestione di carne possibilmente infetta.) Materiale distrutto e nota relativa al Ministero. L’indagine e la massima attenzione riguarderebbero l’intero territorio nazionale.
Un plauso va però alla catena di controllo tra NAS, operatori ASL e IZS.
Ricordiamo l’importanza di segnalare eventuali dubbi alimentari e di segnalare sempre le carcasse di animali selvatici colpiti o morti che potrebbero essere portatori di zoonosi come ad esempio epatite E (HEV), virus dell’influenza suina, virus dell’encefalite giapponese e trichinellosi).

In Italia i sequestri di prodotti di origine animale con presenza del virus della peste suina hanno quasi sempre riguardato alimenti di origine cinese.

20 febbraio 2024.
A Bologna i carabinieri del Nas hanno sequestrato oltre un quintale di prodotti alimentari irregolari in un magazzino di un’azienda cinese. Analisi successive hanno rivelato che il virus della peste suina era presente in alcuni snack”.

13 marzo 2024.
I Carabinieri del Nas di Padova hanno denunciato un cinese, gestore di un’attività di alimenti etnici nella zona Camin di Padova, per aver messo in vendita carne contaminata dal ‘virus della peste suina’. All’uomo è stata inoltre contestata un’illecito amministrativo di 6.500,00 per mancata tracciabilità, cattive condizioni igienico-sanitarie ed etichettatura non conforme, disponendo il blocco d’ufficio di due celle frigorifere “illegali” ed il contestuale sequestro di 2.490 kg di alimenti di origine animale per rischio sanitario”.

Massima attenzione e necessità di fare rete con le autorità competenti.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Milan, addio a De Ketelaere: l’Atalanta lo riscatta, le condizioni
NEXT Lucca, il consigliere di Fratelli d’Italia chiede un minuto di silenzio per l’elezione di Ilaria Salis alle Europee – .