“Rispettando le diverse ricette, nessuna polemica come per il riso con il pesce persico” – .

“Rispettando le diverse ricette, nessuna polemica come per il riso con il pesce persico” – .
“Rispettando le diverse ricette, nessuna polemica come per il riso con il pesce persico” – .

Con delibera di lunedì 20 maggio scorso, il Consiglio di Amministrazione dell’Associazione Cazoeula (che dal 2013 gestisce il Festival de la Cazoeula) ha costituito formalmente l’Accademia de la Cazoeula/Casoeula, affidandole, quale compito istituzionale, l’approfondimento e diffondere la conoscenza del piatto (con particolare riferimento alle sue origini storiche).

Spiegano i fondatori: “Per cominciare, l’Accademia dovrà prima riscrivere il regolamento del Festival, con l’obiettivo di integrarlo con le variazioni lessicali e ricettarie che caratterizzano le diverse aree dei territori in cui il piatto è diffuso. In questo modo, il Consiglio di Amministrazione del Festival ha cercato di dare seguito alle richieste espresse, negli ultimi mesi, dai ristoranti che hanno aderito al Festival negli ultimi 2 anni (o che hanno recentemente manifestato l’intenzione di aderire al prossimo futuro) e appartenenti alle province di Lecco, Monza, Milano e Varese, al confine con la provincia di Como, nella quale il festival è nato nel 2013″.

E sul fronte filologico-gastronomico si evidenzia: “Come è noto, la Cazoeula o Cassoeula è il piatto più tipico della Brianza, diffuso in tutta l’area geografica delle prealpi nord-occidentali della Lombardia ed oggi in quasi tutto il Nord Lombardia, estendendosi a sud fino a Milano nonché, con alcune variazioni sostanziali, in alcune aree limitate delle province meridionali e orientali della Lombardia.
Nonostante la sostanziale uniformità di fondo, la ricetta e il nome del piatto (per il quale, a seconda della zona, si usano la g, la z, singola o doppia) subiscono variazioni legate alle diverse tradizioni locali”.

E viene fatta anche una distinzione precisa, per evitare polemiche: «Lo scopo dell’Accademia non è certo quello di standardizzare queste differenze, che sono fortemente radicate nelle diverse tradizioni territoriali, ma piuttosto di sistematizzare le differenze, tenendone conto nei percorsi disciplinari . Con questa iniziativa, il Consiglio Direttivo dell’Associazione Cazoeula, consapevole dell’importanza che il Festival de la Cazoeula ha assunto negli anni a partire dalla prima edizione nel 2013, intende anche evitare, in relazione al piatto di nostra competenza, polemiche e incomprensioni simili a quelle sorte recentemente riguardo al piatto del Riso Persico”. Ecco tutte le storie su questo ultimo passaggio.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Il Rifiutologo, Modena prima città ad utilizzare l’app Hera – .
NEXT nuova ordinanza in Lombardia per potenziare le attività di spopolamento dei cinghiali – .