“Torna l’estate al MAXXI L’Aquila – .

Stampabile e PDF


L’AQUILA – Ritorna il programma Estate a MAXXI L’Aquila | Libri e cinema in tribunale che animerà l’estate del museo con 15 eventi dal 13 giugno al 31 luglio, dedicati a cinema e a presentazioni editoriali. Eventi, tutte ad ingresso gratuito fino a esaurimento posti, saranno ospitate nel cortile dell’esedra di Palazzo Ardinghelli rispettivamente in serata (dalle 21) e nel tardo pomeriggio (dalle 19) nelle giornate di mercoledì, giovedì e venerdì secondo il calendario allegato.

Per questa quarta edizione hanno collaborato alla curatela con il MAXXI L’Aquila.Università dell’Aquila E Festival del Cinema dell’Aquila.

Nello specifico, UnivAQ ha curato insieme al MAXXI alcuni degli eventi editoriali in cartellone e, ampliando il format di successo di Mercoledì culturali – rassegna sulla divulgazione scientifica e culturale dell’Ateneo – offre occasioni di incontro per la diffusione e la comunicazione al grande pubblico delle conoscenze sviluppate nell’ambito della ricerca universitaria. Sei appuntamenti dedicati all’editoria con docenti universitari – Mirella Schino, Giulia Sissa e Piero Martin -, comunicatori scientifici – Danilo Zagaria -, scrittori – Loreta Minutilli – e giornalisti – Piero Negri Scaglione -, che presenteranno, sotto forma di lectio, il lavori pubblicati di recente su vari argomenti: dal teatro all’ambiente, dalla matematica al cinema e alle questioni di genere. Inoltre: l’Università degli Studi dell’Aquila propone anche una lectio di Paola Inverardidirettore del GSSI – Gran Sasso Science Institute, dal titolo Etica e sistemi autonomi, società digitale e centralità dell’uomoper una riflessione approfondita e informata su temi di grande attualità: il rapporto tra l’uomo e l’informatica, l’uso dell’intelligenza artificiale, la privacy e l’etica.

Per la parte del programma dedicata al cinema, la collaborazione con Festival del Cinema dell’Aquila che, per l’estate al MAXXI, propone Visioni primarieuna selezione di opere prime italiane su temi chiave contemporanei indagati con linguaggi e sensibilità innovativi.

Ogni film rappresenta, a suo modo, un’incursione nell’immaginario contemporaneo utilizzando linguaggi cinematografici originali e coraggiosi. Prime opere di grande carattere interpretate da talenti del cinema italiano. I titoli: Billy di Emilia Mazzacurati (21 giugno), Castelrotto di Damiano Giacomelli (26 giugno), Zamora di Neri Marcorè (28 giugno), Limoni invernali di Caterina Carone (3 luglio), Troppo blu di Filippo Barbagallo (12 luglio), L’altro modo di Saverio Cappiello (19 luglio), Patagonia di Simone Bozzelli (26 luglio) e Gloria! di Margherita Vicario (31 luglio).

Estate a MAXXI L’Aquila | Libri e cinema in tribunale inizia giovedì 13 giugno alle 19 con Mirella Schinodocente di Discipline dello spettacolo presso l’Università degli Studi Roma Tre, docente pluriennale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Aquila e autore del volume Eleonora Duse. Storia e immagini di una rivoluzione teatrale pubblicato da Carocci nel 2023. In occasione del centenario della morte di Eleonora Duse, la professoressa dialogherà con la collega di Univaq Doriana Legge sulla “rivoluzione silenziosa” della recitazione di uno dei più grandi e innovativi artisti del teatro italiano. Racconti, carteggi, testimonianze, ritratti e caricature sono alcuni degli indizi raccolti da Schino per indagare un artista studiatissimo eppure ancora misterioso, forse l’artista più innovativo del teatro italiano con Luigi Pirandello.

Porterà il suo saluto il Rettore dell’Università degli Studi dell’Aquila, prof Edoardo Alesse.


Stampabile e PDF


TAG

l’aquila maxxi


 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV È morto Franco Di Mare, il terzo nella natia Napoli – .
NEXT arresti e provvedimenti delle forze dell’ordine nel teramano – Notizie – .