Audi-Sainz, decisione attesa entro metà aprile – Notizie – .

Audi-Sainz, decisione attesa entro metà aprile – Notizie – .
Descriptive text here

Centro del mercato Sainz

Tra un paio di settimane il futuro di Carlos Sainz potrebbe essere più chiaro. Lo spagnolo della Ferrari, fresco vincitore del GP d’Australia, è il pezzo pregiato sul mercato pilota. Il connubio tra il mancato rinnovo a Maranello e le sue ultime – ottime – prestazioni lo rendono attualmente il nome più attraente sulla griglia in vista della stagione 2025. Il madrileno è infatti il ​​tassello principale di tutte le altre sedi, con l’unica variabile folle rappresentata dal possibile clamoroso addio di Max Verstappen alla Red Bull. Ma se l’eventuale uscita dal contratto del fuoriclasse olandese è ancora da verificare concretamente, La disponibilità di Sainz da svincolato è certa e immediata.

Molti ottimi candidati e l’opzione Audi

Non è un caso che il numero 55 lo sia al fianco di tutte le principali squadre della griglia, da Toro Rosso (come erede di Perez il cui contratto scade), a Mercedes (come erede di Hamilton), fino a quandoAston Martin (in caso di mancato rinnovo del connazionale Fernando Alonso). Ma Anche l’Audi punta molto su Sainzche come noto debutterà ufficialmente in F1 nel 2026.

La casa degli Anelli vorrebbe definire la propria coppia di piloti già dal prossimo anno, così da iniziare a ‘preparare’ in anticipo il terreno per la sua prima stagione ‘effettiva’. I legami tra Sainz e il progetto Sauber-Audi sono tanti: primo fra tutti il ​​rapporto tra papà Carlos Sr. e la casa di Ingolstadt, con la quale il due volte campione del mondo di rally ha vinto quest’anno la Dakar. Poi a A ricoprire il ruolo di CEO della Sauber c’è Andreas Seidl, che era il caposquadra della McLaren durante il mandato di Sainz nel team di Woking.

Ultimatum di Seidl: decisione entro due settimane

Lo stesso Seidl sarebbe molto interessato ad assicurarsi i servizi di Sainz per il 2025. Tuttavia, secondo i media del suo paese, il manager tedesco sarebbe fretta di definire il futuro della squadra a livello di formazione e si metterebbe per metà aprile una scadenza entro il quale Sainz dovrebbe decidere se entrare o uscire dal progetto. “Seidl vuole certezze in fase di progettazione“, sottolinea il quotidiano Immagine. Anche il sito Automotori e sport ha indicato come a Hinwil si aspetta una risposta da Sainz entro due settimane. Accanto all’attuale rappresentante della Ferrari, l’Audi vorrebbe schierare il tedesco Nico Hulkenberg, il cui contratto scade a fine 2024 con la Haas. Se lo spagnolo non dovesse convincersi del progetto Audi – che probabilmente avrà bisogno di qualche stagione per diventare vincente – potrà comunque guardare altrove, fiducioso di trovare ancora numerose porte aperte in team di altissimo livello.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV cosa deve fare l’Italia per andare alle Olimpiadi – .
NEXT Milan-Camarda, finalmente la firma: tutto previsto – .