“Cambierà l’allenatore, ma i problemi non si risolvono solo cambiando allenatore. Il futuro programma del Milan è già iniziato”. – .

“Cambierà l’allenatore, ma i problemi non si risolvono solo cambiando allenatore. Il futuro programma del Milan è già iniziato”. – .
“Cambierà l’allenatore, ma i problemi non si risolvono solo cambiando allenatore. Il futuro programma del Milan è già iniziato”. – .

Peppe Di Stefanocorrispondente di SkySport a Casa Milan si è espresso così sul prossimo futuro dei rossoneri: “Il Milan ha bisogno di ritrovare il senso di appartenenza: sei derby persi di fila… Al di là dei valori tecnici, c’è sempre stato un divario tra il Milan e l’Inter è un Milan che, soprattutto nell’ultima stagione, ha mancato i grandi obiettivi (qualificazione agli ottavi di Champions League, lasciando troppo presto sia Europa League che Coppa Italia) ed è al secondo posto in classifica, a -17. Inter.

Il Milan dovrà ricostruirsi, dovrà cambiare, cambierà l’allenatore, ma i problemi non si risolvono solo cambiando allenatore. Serve uno spirito diverso, soprattutto da parte di quei giocatori che avrebbero dovuto fare la differenza nelle ultime 10 giornate cruciali e non l’hanno fatto. Troppo silenziosamente il Milan ha perso alcuni leader, come Kessie, Tonali, Ibrahimovic, un giocatore dello spogliatoio che ora c’è ma in un altro ruolo”.

Da domani la squadra si ritroverà per preparare la sfida contro la Juventus, nella quale mancheranno tre quarti della difesa per squalifica e due giocatori per infortuni. Poi ovviamente stiamo lavorando anche a Casa Milan: la progettazione del futuro Milan è già partita con Cardinale, Furlani, Moncada e Ibrahimovic”.

Tag: allenatore cambia problemi risolti cambia allenatore futuro Milano programma iniziato

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

NEXT L’oroscopo del giorno 1 maggio 2024 – Scopri il segno fortunato di oggi – .