Incidente a Guastalla, grave 48enne dopo sbandata in Vespa – .

Incidente a Guastalla, grave 48enne dopo sbandata in Vespa – .
Incidente a Guastalla, grave 48enne dopo sbandata in Vespa – .

Guastalla (Reggio Emilia), 18 maggio 2024 – Stava passeggiando lungo via Ponte Pietra, a San Giacomo di Guastalla, quando all’improvviso ha sbandato con una Vespa 125, andando a sbattere contro il palo di sostegno del cartello che indica l’inizio del centro abitato di Guastallo.

L’autista, un uomo di 48 anni, residente a Novellara, è rimasto gravemente ferito a causa di un trauma facciale. Dopo lo scontro, la Vespa è finita sul lato opposto della strada, mentre l’uomo è stato sbalzato a pochi metri di distanzafinendo nel fosso laterale, fortunatamente vuoto, senza acqua.

Alcuni residenti della zona, accorsi dell’incidente, hanno allertato i servizi di emergenza. In breve tempo è arrivata l’ambulanza della Croce Rossa con un mezzo sanitario e sanitario, oltre all’eliambulanza decollata da Parma ed atterrata in un campo vicino al luogo dell’incidente.

Dopo le prime cure, il 48enne è stato caricato a bordo dell’aereo del 118 e trasferito d’urgenza all’Ospedale Maggiore di Parma, in condizioni giudicate piuttosto gravi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia locale della Bassa Reggiana per svolgere gli accertamenti giudiziari. Il tratto di strada interessato dall’incidente è rimasto chiuso per quasi un’ora per consentire l’effettuazione dei soccorsi medici e dei primi accertamenti tecnici.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Hummels sul mercato, addio Dortmund: “Mi mancherete tutti”
NEXT Ravenna, si aggrava il bilancio delle vittime dell’incidente di via Sant’Alberto. È morto l’ex dirigente Romeo Giacomoni