«Il prezzo di Buongiorno? Non ci avevo pensato perché non è sul mercato” – .

«Il prezzo di Buongiorno? Non ci avevo pensato perché non è sul mercato” – .
«Il prezzo di Buongiorno? Non ci avevo pensato perché non è sul mercato” – .

A margine della Milan Football Week: «È rimasto con noi l’anno scorso ed ero molto contento, ha fatto un campionato notevole, lo tengo vicino»

Cm Torino 30/03/2024 – Campionato di calcio Serie A / Torino-Monza / foto Cristiano Mazzi/Immagine Sport nella foto:

Urbano Cairo, presidente del Torino, ha parlato della possibile trattativa con il Napoli per Buongiorno a margine della Milan Football Week organizzata da La Gazzetta dello Sport alla vigilia dell’esordio dell’Italia agli Europei del 2024.

Cairo: «Orgoglioso di Buongiorno e Bellanova in Nazionale»

«Cosa mi aspetto dall’Italia? La nostra è una Nazionale giovanissima, nuova, Spalletti ha avuto poco tempo da allenare quindi evidentemente deve ancora crescere. Ma sta facendo passi avanti, ci sono tanti bravi giovani. Non voglio avere aspettative troppo alte, giochiamola partita per partita partendo dall’Albania. Allora una cosa tira l’altra».

Tra i giovani bravi ci sono Buongiorno e Bellanova del Torino.
«Sono orgoglioso che siano in Nazionale, sono anche bravissimi ragazzi, hanno fatto progressi pazzeschi quest’anno, sono cresciuti durante la stagione in modo incredibile. Spero davvero che possano dare un bel contributo».

Li hai sentiti?
«Non hanno bisogno di consigli, è una grande occasione per loro, hanno un grande allenatore, c’è un compagno come Buffon che è una persona straordinaria, insomma c’è tutto quello che serve. Gli auguro solo buona fortuna».

C’è una cifra su Buongiorno che ti convincerebbe a lasciar perdere?
«L’ho già detto altre volte, non ci avevo pensato perché non ho messo sul mercato Buongiorno. È rimasto con noi l’anno scorso e ne sono stato molto felice, ha disputato un campionato davvero notevole, quindi lo tengo vicino. Adesso vediamo come andranno gli Europei, gli auguro il meglio e spero che il prossimo anno sarà con noi con la fascia di capitano».

Buongiorno, magari a Torino sarà allenato da Vanoli?
«Avremo presto l’allenatore, direi che ci siamo presto. Stai andando avanti? Non ho detto chi è, ci sono dei passi avanti in generale…».

Che stagione ti aspetti dal prossimo anno?
«Intanto adesso cerchiamo di fare le scelte giuste per l’allenatore e per i giocatori, poi vedremo. Adesso concentriamoci a fare bene la campagna acquisti, mantenendo i giocatori importanti e poi vedremo”.

Napolista ilnapolista ©tutti i diritti riservati

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Perché è importante pregare più volte al giorno – .
NEXT Giorno 1, la vera star è un gatto (o meglio due) – .