Non immaginerai mai cosa hanno scoperto gli archeologi nel seminterrato della residenza di George Washington: .

Piccolo grande tesoro scoperto nella tenuta di George Washington in Virginia. La sua cantina riservava una sorpresa eccezionale secondo gli archeologi

@MVLA – Wikimedia Commons

Una dimora storica può nascondere molte sorprese e così ha fatto la famosa residenza di George Washington a Mount Vernon, nello Stato della Virginia. Recentemente alcuni archeologi hanno portato alla luce diverse bottiglie sepolte in cantina della struttura.

Sono 35, di cui 29 in perfette condizioni nonostante l’età. Gli esperti ritengono che abbiano visto la luce per la prima volta dopo la rivoluzione americana poiché risalgono al XVIII secolo.

@MVLA

Insomma, il tempo è passato. Ma cosa contengono queste bottiglie di vetro? Gli studiosi lo scoprirono e ne rimasero estremamente colpiti. All’interno c’era della frutta, principalmente ciliegie e forse uva spina.

Una piccola quantità del contenuto è stata inviata ai laboratori di Servizio di ricerca agricola del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti. Le prime analisi effettuate sui campioni hanno evidenziato la presenza di 54 pietre 23 steli di ciliegio, e non solo.

@MVLA

I tagli sui gambi suggeriscono che i frutti fossero accuratamente selezionati. Non si conosce la tipologia della ciliegia, ma gli studiosi ritengono che si tratti di una varietà acida che ne ha quindi favorito la conservazione.

La scoperta è davvero significativa. Non è mai stato trovato nulla di simile prima nel Nord America e costituisce una preziosa testimonianza della storia del Paese.

@MVLA

Ora disponiamo di una vasta gamma di manufatti e materiali da analizzare che potrebbero fornire uno sguardo potente sulle origini della nostra nazione”, ha affermato Doug Bradburn, presidente del sito di Mount Vernon.

È probabile che le bottiglie siano state dimenticate in cantina quando George Washington lasciò la sua residenza. Sono rimasti lì per oltre 250 anni. Gli esperti ora sperano di riuscire a far germogliare i noccioli di ciliegia.

Attualmente le bottiglie si trovano nel laboratorio archeologico del complesso di Mount Vernon in attesa di essere conservate secondo le procedure stabilite. La scoperta arriva perfettamente in tempo per i festeggiamenti per la nascita dell’America, che avverranno nel 2026.

Quale regalo migliore di un piccolo grande tesoro direttamente dalla tenuta del suo primo presidente!

Non vuoi perderti le nostre novità?

Fonte: Monte Vernon

Leggi anche:

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

NEXT Quando una nave da 100 milioni di dollari affonda una nave da 13 miliardi di dollari – .