Mehdi Taremi ieri a Milano per questioni logistiche. Il contratto è firmato – .

Mehdi Taremi ieri a Milano per questioni logistiche. Il contratto è firmato – .
Mehdi Taremi ieri a Milano per questioni logistiche. Il contratto è firmato – .

Mahdi Taremi con le visite effettuate in gran segreto e con il contratto già firmato per il prossimo biennio (più opzione), può iniziare a pensare ai nerazzurri. Ieri era a Milano insieme al suo agente Federico Pastorello. Il 31enne attaccante iraniano non ha avuto al momento alcun contatto con la squadra, impegnata in una grigliata post allenamento con le famiglie ad Appiano, e non si è nemmeno fermato presso la sede di viale della Liberazione.

Ci sarà tempo per le visite ufficiali, la sua permanenza in città come riporta l’ Gazzetta dello Sport è stata solo una questione logistica: cerca casa qui da qualche settimana, dovrà restare qui per un po’. In attesa di capire cosa accadrà ad Arnautovic, Taremi si piazza subito dietro ThuLa: il ds Ausilio, che lo ha seguito per mesi fino a offrirgli il giusto contratto da 3 milioni a stagione, ha sempre apprezzato la capacità di Mehdi di fare entrambe le cose da primo e da secondo. attaccante.

Intanto i tifosi del Porto, squadra dalla quale lo scorso 30 giugno si è liberato l’iraniano, non sono certo contenti di questa fuga milanese del loro attaccante. Lo hanno sottolineato sui social con toni molto accesi, ma del resto domenica si giocherà l’ultima e sentitissima partita dell’anno, la finale di Coppa del Portogallo con i neo campioni dello Sporting.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Euro 2024, quale telecronaca scegliere per l’Italia? Il “pop” di Caressa e Bergomi (Sky) o il “classico” di Rimedio e Di Gennaro (Rai)? Intanto gli Azzurri della Nazionale di Spalletti tra Albania, Spagna e Croazia… – MOW
NEXT «Sarebbe bello tornare con l’oro» La Nuova Sardegna – .