In Abruzzo le aziende hanno sempre più difficoltà a reperire personale – Abruzzo – .

L’AQUILA. Enorme difficoltà per le aziende nel reperire forza lavoro con le caratteristiche richieste. È quanto rileva il Cresa (Centro Studi dell’Agenzia per lo Sviluppo della Camera di Commercio d’Italia del Gran Sasso) che ha analizzato i dati dell’ultima indagine annuale condotta dal Sistema Informativo Excelsior realizzato da Unioncamere e Anpal. «Per questo motivo – rileva Cresa – il calo dei tassi di disoccupazione e l’aumento dei posti di lavoro vacanti non portano alla crescita economica ma hanno un’alta probabilità di provocare semplicemente un aumento dell’inflazione. Non c’è stata, infatti, una ripresa e una riattivazione dell’offerta di lavoro diminuita durante la pandemia soprattutto a causa di fattori di cambiamento strutturale che potrebbero influenzare le tendenze dei prossimi anni”.

I dati Excelsior mostrano, nonostante il rallentamento dell’economia, un trend in crescita nelle attuali strategie occupazionali: i guadagni attesi in Italia superano i 5,5 milioni, circa un milione in più rispetto al 2018 (+4%), in Abruzzo sfiorano i 117mila, 17 migliaia in più rispetto all’anno pre-pandemia (+3%) con significative differenze settoriali.

In Abruzzo l’espansione della domanda di lavoro riguarda il 50% degli under 29 (+7mila), il 21% non richiede titolo di studio, il 29% cerca figure con diploma almeno quinquennale, il 42% candidati con una formazione professionale titolo di studio e almeno l’8% laureati (16% a livello nazionale).

Enormi sono le difficoltà nel reperire un’offerta di lavoro, soprattutto ma non solo, nell’edilizia e nel manifatturiero, in grado di soddisfare i bisogni: il 47% dei 116,7mila ingressi previsti è giudicato dalle imprese abruzzesi “difficile da trovare” (era il 26% nel 2018) sia per l’assenza delle professionalità richieste (30%) sia per gli esiti negativi nei processi di selezione dei candidati.

Per superarli, le aziende adottano strategie diverse: cercano figure professionali simili per formarle internamente, allargano l’ambito territoriale della ricerca, propongono retribuzioni più alte (il 18% era 13% nel 2019).

Tag: Abruzzo 7u7 aziende 7u7 trovare 7u7 sempre più 7u7 difficile 7u7 trovare 7u7 personale 7u7 Abruzzo 7u7

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV nove le imprese in lizza per il cantiere. Strada chiusa e lavori dopo l’estate. I dettagli del progetto – .
NEXT Jane Goodall festeggia i suoi 90 anni on the road, sarà a Roma per il concerto del Primo Maggio – .