C’è un po’ di Cuneo anche nei lavori sulle facciate delle boutique Dior – La Guida – .

Le opere dell’artista Joana Vasconcelos, definita dal Times una delle cinque donne più influenti del 2023, decorano le facciate delle boutique Dior di tutto il mondo in versione gigante e gonfiabile, grazie alla collaborazione con l’azienda cuneese Fly-In .

Un progetto entusiasmante quello proposto all’azienda Fly-In (con sede a Bene Vagienna) che ha portato il suo amministratore delegato, Mauro Oggero, a Lisbona, nell’atelier dell’artista dove ha avuto il privilegio di immergersi nel suo mondo creativo e ammirare le sue straordinarie opere chiudi: le semplici strutture gonfiabili si impreziosiscono con tessuti di ogni tipo e colore, ricami, paillettes, pon pon e luci, dando vita ad opere uniche e stravaganti.

“La sfida era grande – spiega Oggero -: replicare fedelmente ogni dettaglio dei suoi lavori, dalle frange alle onde, dalle luci alle paillettes, utilizzando solo materiali adatti a resistere alle intemperie e rispettare rigide normative burocratiche. Grazie all’effetto stampato e alle illuminazioni meticolosamente inserite, le nostre gigantografie hanno catturato l’essenza e la bellezza delle creazioni originali di Vasconcelos, aggiungendo un tocco di magia alle strade di Milano, Parigi, Londra e New York.

È stata un’esperienza unica – conclude Oggero -, Vasconcelos è un artista che ti coinvolge e ti trasmette il suo genio con semplicità ed empatia, stimolando la tua creatività per osare creando nuove opere con risultati fantastici. E questo è solo l’inizio della nostra avventura artistica insieme. Siamo pronti a continuare a creare nuove straordinarie opere che uniscono la bellezza dell’arte con l’innovazione e la qualità dei nostri gonfiabili”.

Tag: bit Cuneo opere facciate Dior boutique Guida

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV il secondo tempo inizierà presto – .
NEXT l’Ordine Nazionale degli Avvocati segnala criticità nel tribunale di Crotone ~ CrotoneOk.it – .