Risorse assegnate per il progetto pilota Smart Arena di Lamezia Terme – .

Smart Arena: Decreto che assegna risorse finanziarie per circa 10 milioni di euro a Lameziaeuropa. Apprezzamento di Lameziaeuropa e del Comune di Lamezia Terme

Con Decreto del 22 aprile 2024 del Direttore Generale del Ministero delle Imprese e del Made in Italy Giuseppe Bronzino e del Direttore Marco Calabrò del Dipartimento per le Politiche delle Imprese Divisione VIII Gli interventi per lo sviluppo locale sono stati affidati a Lameziaeuropa spa, Soggetto Responsabile il Patto Territoriale Lametino e Agrolametino, risorse finanziarie pari a 9.971.124,11 euro per la realizzazione delle iniziative imprenditoriali e pubbliche del Progetto Pilota Arena intelligente. Lameziaeuropa ha già controfirmato il Decreto per accettazione con l’impegno a dare piena attuazione al progetto pilota entro il 31 dicembre 2026.

Come noto, il progetto pilota Smart Arena è stato presentato da Lameziaeuropa il 15 febbraio 2022 in qualità di Soggetto Responsabile dei Patti Territoriali di Lamezia e Agrolametino in collaborazione con il Comune di Lamezia Terme, capofila, e i 20 Comuni del Distretto di Lamezia ed è stato confermato al settimo posto tra gli 11 finanziati anche nella nuova graduatoria nazionale definitiva emanata a novembre 2023, unica in Calabria.

Il Sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro, il Presidente e Direttore di Lameziaeuropa Leopoldo Chieffallo e Tullio Rispoliringraziare il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Ursus che con un decreto dello scorso febbraio aveva stanziato 66,2 milioni di euro per i progetti pilota, il direttore generale Giuseppe Bronzino e il Direttore Marco Calabrò che ha consentito in tempi brevi l’emanazione del decreto di stanziamento delle risorse che ci consente di passare alla fase operativa e superare questa prolungata fase di stallo durata oltre due anni dalla presentazione del progetto e dare concreta attuazione ai 30 progetti di innovazione finanziati per 2 milioni euro e presentato nel gennaio 2022 da altrettante imprese operanti nel comprensorio lamezzese di Patto e alla definizione e realizzazione di interventi infrastrutturali digitali per 7,5 milioni di euro da realizzare nell’area a favore dei 20 comuni del comprensorio lamezzino che sono protagonisti del Patto Territoriale Lamezzo e Agrolametino.

Il progetto pilota Arena intelligente è costituito da un intervento pubblico unitario Terra Digitale Lametina che prevede un contributo di 7,5 milioni di euro sulla base dell’approvazione della proposta progettuale del Comune di Lamezia Terme di cui alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 38 del 07/02/2022 adottato come Comune Capofila dei 20 Comuni del Distretto Lametino dell’Area Patto e 30 programmi di innovazione tecnologica presentati da PMI localizzate nell’area di Patto (20 a Lamezia Terme, 5 a Soveria Mannelli, 2 a Falerna, 1 a San Mango D’Aquino, Gizzeria e Maida) che prevedono un contributo complessivo di 1.992.308,68 euro. L’investimento complessivo previsto dal progetto pilota è pari a 11.492.617,35 euro compresa la quota di partecipazione tramite apporto di risorse proprie da parte delle 30 PMI ammesse.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV De Ketelaere e Scamacca centrano la vittoria sul Lecce – .
NEXT Brescia, Futura Expo prenota la terza edizione a marzo 2025 – .