Grande attesa per la 23esima edizione della Giarre – Milo Slalom – .

Grande attesa per la 23esima edizione della Giarre – Milo Slalom – .
Grande attesa per la 23esima edizione della Giarre – Milo Slalom – .

Il 5 maggio segna il ritorno dello storico Slalom Giarre – Milo, suscitando notevole interesse dopo il successo dell’anno precedente. L’Automobile Club Acireale, in collaborazione con l’Asd Scuderia Giarre Corse e con il patrocinio dei Comuni di Giarre e Milo, prepara con cura la ventitreesima edizione di questa manifestazione motoristica. Il percorso, lungo circa 3 chilometri e caratterizzato da 12 barriere, è oggetto di interventi di pulizia e messa in sicurezza in vista delle gare in programma il 4 e 5 maggio. Lo slalom non è una competizione di velocità, ma di destrezza, che richiede ai conducenti di dimostrare abilità nell’evitare birilli lungo il percorso, e ogni caduta comporta una penalità di dieci secondi.

La Giarre – Milo Slalom, valida per il Trofeo Aci Sport South Italian Slalom, ha registrato lo scorso anno il numero record di iscrizioni, 123, confermandosi uno degli eventi più seguiti del panorama nazionale. La vittoria è stata ottenuta dal messinese Emanuele Schillace, su Radical SR4 Suzuki, seguito dal campione di casa Michele Puglisi, su Radical SR4, con un distacco di soli quattro millesimi. Il podio è stato completato dal mazarese Girolamo Ingardia, alla guida della Gloria C8. Sabato 4 maggio si terranno le verifiche, mentre domenica 5 maggio si svolgeranno le gare, suddivise in una manche di ricognizione e tre manche di gara. L’evento sarà trasmesso in diretta su YouTube dal canale Naxos ProRacing, con il commento di Enzo Amoroso, e sulla pagina Facebook di Giesse Produzione, con riprese e regia di Giuseppe e Salvo Faro.

©Tutti i diritti riservati.

Stampa articolo

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Nella rosa dell’Atalanta che ha trionfato in Europa League anche l’ex cuneese Francesco Rossi – .
NEXT Il 2 giugno la Repubblica dei Malfattori torna a Parma con cortei e cori – .