La polizia arriva sotto il ponte dell’Asse Nord-Sud: scatta la fuga: denunciati due fratelli

La polizia arriva sotto il ponte dell’Asse Nord-Sud: scatta la fuga: denunciati due fratelli
La polizia arriva sotto il ponte dell’Asse Nord-Sud: scatta la fuga: denunciati due fratelli

ANCONA – Spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti nei pressi di via Paolucci, ieri sera i carabinieri hanno effettuato un controllo nella zona e sotto il ponte dell’asse Nord-Sud notarono tre persone straniere intente a conversare tra loro. Alla vista degli agenti, i tre si sono dati alla fuga precipitosa, prendendo direzioni diverse. Uno è stato raggiunto: si tratta di un tunisino di 29 anni che, per scappare, ha tentato di resistere e ha colpito con i pugni i poliziotti. Dagli accertamenti effettuati, il giovane non è stato trovato in possesso di sostanze illecite. Nel frattempo è arrivato un altro ragazzo in evidente stato di alterazione dovuto all’abuso di alcol che, urlando, ha iniziato a minacciare gli agenti, intimando loro di lasciare andare il fratello. Il giovane, un tunisino di 27 anni, era accorso in aiuto del fratello perché allertato da alcuni conoscenti.

Priva di documenti, i due sono stati accompagnati in Questura per i necessari accertamenti. Il 27enne è risultato richiedente protezione internazionale, mentre il 29enne era del tutto sconosciuto e si trovava sul territorio nazionale in stato di immigrazione clandestina. I due sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria: il ventinovenne per resistenza a Pubblico Ufficiale e per violazione delle norme sull’ingresso e soggiorno nel territorio nazionale, mentre il fratello per violazione dei diritti e degli obblighi inerenti la residenza. Sono, inoltre, in corso valutazioni sull’eventuale adozione di provvedimenti amministrativi nei loro confronti.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Torna in Sicilia la Summer School di Scrittura Creativa “Sotto il bosco di latte” – .
NEXT il cantiere chiuso è un trionfo di luce, la parte aperta nel buio più profondo – .