“Potrebbero essere tifosi della Casertana…”. Rissa su La7 – .

“Potrebbero essere tifosi della Casertana…”. Rissa su La7 – .
“Potrebbero essere tifosi della Casertana…”. Rissa su La7 – .

Dopo Italo Bocchino chi chiede tutte le riprese, tocca al senatore Forza ItaliaMaurizio Gasparri per annullare l’indagine di Fanpage condotto su Gioventù nazionale e creato da un giornalista che si è infiltrato nel movimento giovanile di Fratelli d’Italiaanche nella sede storica del partito a Colle Oppio a Roma.
Il parlamentare, ospite della trasmissione L’aria che soffia (La7), commenta gli inni al Duce e i saluti fascisti sottolineando «una cosa tecnica per un giornalista»: «In quel servizio si vedevano ogni tanto degli inserti che non si capisce se fossero girati in continuazione in stesso luogo. Quando si sente il coro “Duce, Duce”, è buio, quindi potrebbero essere tifosi della Casertana“.
“Ma cosa stai dicendo?” chiede il direttore di Fanpage Francesco Cancellato, seguito in coro dal giornalista Luca Telese e dall’ospite della trasmissione David Parenzo.

Ma Gasparri non si arrende, mentre sullo sfondo tutti sono in disaccordo tranne Giubilei che grida al delitto: “È roba manipolabile, non mi fido di quel servizio”.
“Questo non è Gasparri”, ripete Parenzo.
“Quella è un’assemblea – ribadisce il senatore – Hanno incollato i pezzi, si può fare qualunque cosa. Posso farlo anche con il cellulare. Secondo me l’indagine non è credibile”.
Parenzo cede la parola a Cancellato che viene più volte interrotto da Gasparri che ribadisce: “Potrebbero essere tifosi della Casertana”.
“No, no”, risponde il direttore del giornale.
“E chi lo dice? – risponde Gasparri – Dice così”.
«Ma è lui che ha fatto l’indagine», sbotta Parenzo.

“E io non gli credo”, insiste il parlamentare.
“Ma non si può buttare via tutto”, commenta il conduttore.
“Ma lui infiltra la gente nelle redazioni – aggiunge Gasparri – E voi gli credete? Non penso che sia credibile”.
“Ma posso parlare?” chiede Cancellato.
«Sì, ma comunque non le credo», commenta Gasparri.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

NEXT sì, ci sono anche quelli di Bridgerton 3! – .