Pyrum Innovations AG ha ricevuto la certificazione Recycled Claim Standard (RCS) per il suo olio di pirolisi – .

Pyrum Innovations AG ha ricevuto la certificazione Recycled Claim Standard (RCS) per il suo olio di pirolisi – .
Pyrum Innovations AG ha ricevuto la certificazione Recycled Claim Standard (RCS) per il suo olio di pirolisi – .

Notizia
23 aprile 2024

Pyrum Innovations AG ha ricevuto la certificazione di sostenibilità RCS per il suo olio di pirolisi, segnando un’altra pietra miliare nell’impegno dell’azienda verso una produzione tessile sostenibile. Ciò rende Pyrum una delle prime aziende ad avere il proprio olio certificato secondo questo standard.

La certificazione garantisce che l’olio soddisfa tutti i criteri di sostenibilità necessari richiesti da BASF, cliente di Pyrum, per la produzione del suo prodotto “Ultramid Ccyled”, una poliammide per applicazioni tessili. L’olio di pirolisi certificato Pyrum viene immesso nel processo di produzione da BASF e assegnato a Ultramid Cycled utilizzando l’approccio del bilancio di massa. Il processo di bilancio di massa e la certificazione RCS garantiscono inoltre una tracciabilità trasparente lungo tutta la filiera.

Frank ReilResponsabile Marketing e Sviluppo Nuovo Business Polyamides Europe presso BASF: “Nell’interesse di una catena di fornitura sostenibile, siamo molto lieti che Pyrum, in qualità di nostro fornitore, sia ora certificato anche RCS.”

Pasquale KleinCEO di Pyrum Innovations AG: “Siamo orgogliosi di supportare i nostri partner nel raggiungimento dei loro obiettivi di sostenibilità. Con la certificazione RCS abbiamo raggiunto un altro traguardo per l’utilizzo del nostro olio nel settore tessile. La certificazione dimostra ancora una volta che la qualità del nostro olio non è in alcun modo inferiore a quella delle materie prime fossili. Continueremo il nostro lavoro con i nostri partner su nuove soluzioni per un’economia circolare sostenibile”.

Nel frattempo fervono i preparativi per l’imminente messa in funzione del secondo reattore presso l’impianto principale di Dillingen/Saar. L’obiettivo è generare la propria elettricità dal gas della termolisi. Il reattore 2 è stato ora portato a oltre l’80% della sua potenza nominale ed è attualmente spento per manutenzione fino alla messa in servizio prevista entro le prossime due settimane. Inoltre il reattore 3 viene preparato per la prima messa in servizio. L’inizio è previsto nella settimana di calendario 18 (dal 29 aprile al 2 maggio 2024).

©tutti i diritti riservati
pubblicato il 23/04/2024

Tag: Pyrum 7u7 Innovazioni 7u7 ricevute 7u7 Riciclato 7u7 Claim 7u7 Standard 7u7 Certificazione RCS 7u7 7u7 Pirolisi 7u7 Olio 7u7

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV “Questi fiammiferi mi hanno dato fuoco” – .
NEXT Netanyahu e Sinwar, i due nemici giurati costretti a contestare la tregua nella Striscia – .