Emirates offre 5mila posti da assistenti di volo a 2.500 euro al mese, compresi principianti ma senza tatuaggi – .

Emirates offre 5mila posti da assistenti di volo a 2.500 euro al mese, compresi principianti ma senza tatuaggi – .
Emirates offre 5mila posti da assistenti di volo a 2.500 euro al mese, compresi principianti ma senza tatuaggi – .

Emirates sta assumendo 5.000 assistenti di volo per aumentare il personale dell’equipaggio di cabina fino al 25%. Per candidarsi è necessario possedere requisiti fisici ma la ricerca è aperta sia a principianti che a candidati esperti.

La compagnia aerea Emirati si prepara ad assumere 5mila nuovi assistenti di volo con una massiccia campagna di reclutamento del personale in vista dell’imminente arrivo della sua nuova flotta di nuovi Airbus A350. Si tratta di una campagna globale di reclutamento del personale di cabina rivolta principalmente ai giovani poiché per candidarsi non è necessario avere una grande esperienza nel settore ma puoi anche essere alle prime armi nel settore dell’ospitalità o del servizio clienti.

Le caratteristiche per candidarsi ad un posto di lavoro

La compagnia aerea invita laureati, diplomati e giovani professionisti da tutto il mondo a presentare domanda per aumentare la forza lavoro del personale di cabina fino al 25%. Per candidarsi ci sono alcune caratteristiche fisiche fondamentali come l’altezza di almeno 160 cm e non superiore a 212 cm e avere almeno 21 anni. Indispensabile inoltre un’ottima conoscenza dell’inglese scritto e parlato (la conoscenza di altre lingue costituisce titolo preferenziale), un titolo di studio di scuola superiore e almeno 1 anno di esperienza nel settore dell’ospitalità. Altro elemento sottolineato dall’azienda è il non avere tatuaggi visibili mentre si indossa la divisa.

Stipendio e ferie

Come ha spiegato al Corriere della Sera la vicepresidente del personale di bordo, Samantha James, lo lo stipendio è di 2500 euro netti al mese più benefit come biglietti fortemente scontati per familiari e amici, assicurazione medica completa e trasporto da e per il lavoro, nonché alloggio condiviso con i colleghi. Il contratto prevede inoltre 30 giorni di ferie all’anno. La ricerca «è aperta sia a principianti che a candidati esperti» ha spiegato il manager, ricordando che per i nuovi assunti sono previste sette settimane e mezzo di formazione prima dell’ingresso in cabina.

Scomparsa di Cristina Golinucci, nuova richiesta di licenziamento: “C’è una sola certezza sconcertante”

Reclutamento in Italia

Le assunzioni avvengono in tutto il mondo con Open Day ai quali è possibile candidarsi. I prossimi appuntamenti in Italia sono previsti il ​​24 giugno a Milano e il 26 giugno a Bari a partire dalle ore 9.00. Non è necessario presentare alcuna domanda prima di partecipare agli eventi ma è necessario presentarsi con abiti idonei e copia dei documenti a portata di mano in caso di richiesta per successivi colloqui.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

NEXT Pensioni a rischio povertà. Serve un reddito di riserva – .