Owen Wilson ha rifiutato 12 milioni per un film che rivendicava l’innocenza di OJ Simpson – .

Owen Wilson ha rifiutato 12 milioni per un film che rivendicava l’innocenza di OJ Simpson – .
Owen Wilson ha rifiutato 12 milioni per un film che rivendicava l’innocenza di OJ Simpson – .

Le volte in cui si parlava del processo GU Simpson sul grande o piccolo schermo sono decisamente numerosi: il caso dell’ex stella del football americano è uno dei più discussi e interessanti della storia della giurisprudenza statunitense, ed è più che normale che ancora oggi la settima arte continui a puntare su Esso.

Documentari e serie tv, però, si sono sempre in genere limitati a riportare i fatti del controverso processo, arrivando talvolta a sottolineare le molteplici prove che hanno portato i più a ritenere colpevole l’uomo. accusato di aver ucciso la sua ex moglie Nicole Simpson e poi assolta nel corso del processo penale.

Un film attualmente in lavorazione, però, sembra voler schierarsi dalla parte opposta: il film si intitolerà The Juice e sarà diretto da Joshua Newton, che ha recentemente rivelato di aver ricevuto un fermo no da Owen Wilson. “L’ho incontrato a Santa Monica. La sceneggiatura è piaciuta a tutti, il suo agente voleva che lo facesse e noi gli abbiamo offerto 12 milioni. Ma alla fine disse: “Mi stai prendendo in giro se pensi che avrò un ruolo in un film del genere”. dipinge OJ Simpson come innocente” sono state le parole del regista. Vedremo se l’entourage di Wilson avrà qualche commento da fare in merito: noi, nel frattempo, vi abbiamo segnalato su Disney+ la prima stagione di American Crime Story, incentrata proprio sul caso OJ Simpson.

Conan, il ragazzo del futuro (edizione 4K per il 45° anniversario) (Eps.01 è uno dei più venduti oggi

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

NEXT ‘Sono diventato una parodia di me stesso’ – .