IL SOFTBALL CADE A SIRACUSA NEL DOUBLEHEADER DI SETTIMANA – .

IL SOFTBALL CADE A SIRACUSA NEL DOUBLEHEADER DI SETTIMANA – .
IL SOFTBALL CADE A SIRACUSA NEL DOUBLEHEADER DI SETTIMANA – .

Syracuse, NY – La squadra di softball del Le Moyne College (14-28, 5-9 NEC) ha gareggiato contro la Syracuse University (23-20, 5-13 ACC) per un doubleheader infrasettimanale nell’Upstate, New York. Gli Orange hanno prevalso vincendo entrambe le partite sui Dolphins; 8-6 e 6-1.

“Siamo presenti in ogni partita”, ha detto l’allenatore Tracey Romano. “Siamo dentro fino all’ultima giocata, minacciosi fino all’ultima eliminazione. C’è così tanta lotta in questo gruppo. Questa squadra è unita e combattono l’uno per l’altro ogni singolo giorno.

Stiamo lanciando la mazza con grande fiducia e convinzione. Dobbiamo mantenere la rotta in modo offensivo e continuare a costruire sulle fondamenta che abbiamo stabilito mentre ci dirigiamo verso una serie di conferenze critiche questo fine settimana. Laura e Arianna hanno lanciato bene oggi e sono contenta di come il nostro staff sta lavorando insieme durante tutto il percorso. Ci sono stati tanti miglioramenti e crescite durante tutta la stagione. È stato davvero divertente da guardare e non vedo l’ora di vedere come andrà a finire il resto della stagione”.

Primo gioco:

I Dolphins sono partiti senza valide o punti per iniziare il primo inning. Il Syracuse ha iniziato in modo simile fino a quando Taylor Posner ha segnato un singolo al centro destro di Madison Knight (1-0).

Nessuna corsa o successo è stato visto da entrambe le squadre fino alla fine del quinto dove Olivia Pess ha fatto un homer al centro destra per gli Orange (2-0). Due battitori più tardi, Rebecca Clyde ha segnato un fuoricampo al centro sinistro dando a Syracuse un vantaggio di tre punti (3-0).

I Dolphins hanno reagito con due punti nella parte alta del sesto posto. Seconda base junior Domenico Rinaldi (Sayville, New York / Sayville) iniziato facendo una passeggiata. Terza base junior in maglia rossa Frankie Larobardiere (Siracusa Nord, NY / Cicero-Siracusa Nord/ Onondaga CC) anche lui ha pareggiato e Rinaldi è passato al secondo posto. Esterno del secondo anno Emile Gallagher (New Windsor, NY / Accademia libera di Newburgh) poi entrato a pizzicare in corsa per Larobardiere. Laureato in prima base McKenzie Bergdoll (Attleboro, Massachusetts/Attleboro) è seguito il raggiungimento su scelta di un difensore dell’interbase mentre Gallagher avanzava in seconda, ma Rinaldi sarebbe stato eliminato in seconda a causa di un’interferenza. Giocatore designato del secondo anno Audrey Benderski (Spring Lake Park, Minnesota/Spring Lake Park) fece un’altra passeggiata caricando le basi. Seconda base matricola Gabriella Zarcone (Smithtown,, NY / Smithtown Est) poi è entrato inizialmente per pizzicare Benderski. Freshman esterno sinistro Sydney Nesci (Cicerone, NY/Cicero-Siracusa Nord) ha raddoppiato sull’esterno sinistro portando a casa Bergdoll e Gallagher e aggiungendo due punti per i Dolphins (2-3).

Il Syracuse ha aperto l’ultimo sesto posto con un homer di Angel Jasso (4-2). Makenzie Foster ha poi scelto l’interbase mentre Gabby Lantier ha segnato per gli Orange (5-2). Pess ha poi individuato il centro mandando Laila Morales-Alve al terzo posto per poi avanzare a casa grazie a un errore del fielding (6-2). Foster ha poi segnato su un flyout RBI di Kelly Breen (7-2). Per finire l’inning, Clyde ha puntato a destra portando a casa Pess (8-2).

Le Moyne ha risposto al settimo con Rinaldi che ha colpito un singolo al centro dell’area. Larobardiere ha fatto un’altra camminata mentre Rinaldi è passato al secondo posto. Terza base matricola Molly Lupo (Teste di cavallo, NY / Teste di cavallo) poi è entrato per pizzicare la corsa per Larobardiere in un primo momento. Bergdoll ha anche fatto una passeggiata caricando le basi per i Dolphins. Benderski ha poi raggiunto su un errore di fielding dall’esterno destro mentre avanzava in seconda e Bergdoll, Wolf e Rinaldi avrebbero segnato tutti (6-8).

Gli Orange vinsero la prima partita 8-6 sui Dolphins.

Secondo gioco:

Esterno destro junior Alyssa Dybacz (Baldwinsville, New York / Charles W. Baker) ha aperto con un singolo campo a destra, ma sarebbe rimasto in base con tre eliminazioni consecutive successive. Con due eliminati nel secondo, Nesci ha scelto il centro ma è rimasto anche lui in base.

Nella parte inferiore del secondo, Syracuse ha aggiunto sei punti al tabellone. Taylor Davison ha iniziato allungando la scelta di un difensore verso l’interbase ed è avanzato fino al secondo mentre Pess ha attraversato casa base (1-0). Jasso ha poi puntato al centro sinistra portando a casa Davison e Angie Ramos (3-0). Knight ha scelto l’esterno destro mentre Jasso e Foster hanno entrambi aggiunto un parziale (5-0). Clyde poi volò verso l’esterno destro e Posner portò l’ultima corsa per gli Orange (6-0).

Le Moyne ha aggiunto la sua unica corsa nel quinto, iniziando con la seconda base matricola Shannon Gavigan (Havertown, Pennsylvania / Haverford) fare una passeggiata. Dybacz ha poi scelto a sinistra e Gavigan è avanzato al secondo posto. Rinaldi è stato colpito da un lancio che caricava le basi mentre Loarobardiere era in coperta. Larobardiere ha poi fatto un’altra camminata mentre Gavigan aggiungeva la corsa al tabellone.

Gli Orange vinsero la seconda partita 6-1.

La prossima partita dei Dolphins sarà domani giovedì 25 aprileth al Siena College per un doubleheader con inizio alle 14:00 e alle 16:00 al Siena Softball Field – Loudonville, NY.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV oggi poco nuvoloso, venerdì 17 nubi sparse, sabato 18 piogge e schiarite – .
NEXT Lecce, l’avventura dei giovani in prestito al Lecco – .