Successi strepitosi per i canoisti polesani – .

SPRESIANO (Treviso) – Altro clamoroso successo per i canoisti polesani del Gruppo Canoa Polesine Rovigo ASD domenica 16 giugno ’24 in occasione del Campionato Regionale Veneto sulla distanza dei 500 metri e della gara regionale libera dei 200 metri per equipaggi misti come oltre alla gara regionale open dei 2.000 metri e dei 200 metri under 14 e al Trofeo Coni Veneto per l’anno 2024 in imbarcazione unica. Le gare si sono svolte nello splendido parco sul Lago Le Bandie nel comune di Spresiano (TV).

Con 26 atleti iscritti e 65 atleti in gara distribuiti in 49 equipaggi, il medagliere per gli atleti del Gruppo Canoa Polesine è di 4 ori, 9 argenti e 10 bronzi oltre a 2 titoli regionali sui 500 metri.

In ordine di categoria negli Allievi A che hanno gareggiato solo nella distanza dei 200 metri, Giulia Pellizzari è il quarto e Adele Mancini lei è terza. Luca Ditrento vince il bronzo mentre il K2 dell’ Giovanni Baldo E Lorenzo Tumiatti veste l’argento al suo debutto sui campi di gara.

Tra le studentesse di serie B troviamo quelle molto brave Anna Lucchin, Sara Modonesi E Silvia Zambon che nella gara individuale dei 200 metri delle rispettive serie hanno vinto un oro, un quarto posto e un bronzo. La coppia composta da Sara e Anna conquista altre due belle medaglie d’oro nel K2 e nel C2 sui 200m. Nella corsa campestre dei 2000m Anna è seconda, Sara terza e Silvia dodicesima.

Maschio Marco Bergo vince due argenti nei 200 metri, il primo del K1 e il secondo del C1, mentre nei 2000 deve “accontentarsi” di un quinto posto. La coppia composta da Giacomo Lerin E Francesco Zanirato ha gareggiato sia nei 200 metri che nel cross country, ottenendo rispettivamente il quinto e il sesto posto. Nella gara individuale Francesco è quarto e Giacomo sesto.

Per le cadette di serie A Irene Bedon E Glenda Simonetta hanno vinto la medaglia di bronzo nelle rispettive serie e un bellissimo argento in coppia nei 200 metri. Sulla lunga distanza, invece, Glenda ha mancato il podio e il quinto posto per Irene.

Francesco Lucchin ha dimostrato tutto il suo valore e il suo continuo miglioramento vincendo la medaglia di bronzo nel K1 sui 200 metri e il quarto posto nella difficile corsa campestre.

Nella categoria cadetti B Emma Albertin vince l’oro nel singolare e il bronzo in coppia con Dharma valente nei 200 metri. Dharma ha chiuso la sua serie in quarta posizione sulla stessa distanza. Nella corsa campestre Emma ha vinto la sua terza medaglia di giornata con l’argento e Dharma, subito dietro, il bronzo.

Per gli uomini nella gara sprint Samuele Zennaro sfiora il podio due volte, prima nel singolare e poi in coppia Filippo Baracco. Filippo è settimo nella gara individuale. Nella lunga distanza Samuele conquista la medaglia di bronzo e l’ottavo posto va al compagno di squadra Filippo.

Nelle categorie superiori si è disputata la corsa per il titolo regionale sui 500 metri e dalla categoria ragazzi sono arrivati ​​due diplomi di campione regionale per la coppia di Petra Biasoli E Jacopo Gazzieri nella specialità mista K2. Il secondo titolo regionale arriva dalle ragazze del K2 Sofia Bergo E Anna Munerato. Maschio Diego Trambaiolo in coppia con Jacopo chiudono in nona posizione.

Sofia e Anna raggiungono la finale nel singolare e si piazzano rispettivamente in sesta e settima posizione. Anche nella categoria 500 metri maschili Nicola Mancini si ferma in manche ma in coppia con Edoardo Albertin raggiunge la finale del K2 Junior piazzandosi in sesta posizione.

Per la distanza dei 200 metri erano previste gare solo in equipaggi misti, qui troviamo Sofia Bergo in coppia con Edoardo Albertino per la categoria mista Junior che ha concluso al quarto posto. Infine, nella categoria ragazzi, il sodalizio ha schierato il misto K4 composto da Anna, Petra, Jacopo e Diego che ha concluso in quinta posizione nella finale.

Alfonso Ditrento Abbiamo gareggiato tra i Master B nel singolare, vincendo un altro argento.

Grande soddisfazione per i tecnici e i dirigenti del Polesine Rovigo Canoe Group che nella classifica generale, su 20 associazioni che hanno preso parte all’evento, si è piazzato in sesta posizione, dietro alle grandi associazioni di remiera veneta, confermando così la costante crescita del Polesine gruppo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV Busto Market con orario ridotto. Anche dopo il trasloco. Finiti i lavori in via Muratori – .
NEXT Concerti estivi a Bergamo – .