“Ecco perché piace a tutti” – .

Christopher Eubanks, primo avversario di Sinner al Roland Garros, ha speso parole importanti sul tennista italiano, spiegando perché è così apprezzato da colleghi e addetti ai lavori.

Attiva le notifiche per ricevere aggiornamenti

Jannik Sinner il suo inizierà Roland Garros contro un avversario che conosce. Al primo turno si affronterà la testa di serie numero 2 del tabellone Chris Eubanks, numero 43 nella classifica mondiale. Il giocatore americano, più a suo agio sulle superfici veloci, ha già incontrato Jannik agli US Open 2022, subendo una sconfitta. A giudicare dai rapporti, il rapporto tra i due sembra essere molto buono parole di stima da parte di Eubanks nei confronti del tennista italiano.

Eubanks parla di com’è Sinner nello spogliatoio e perché piace a tutti

Jannik Sinner non può mancare. Sembra essere questo il senso del discorso di Eubanks, che ha parlato del giovane collega durante gli ultimi Australian Open, da lui poi vinti. In quell’occasione si fece portavoce il prossimo avversario dell’azzurro del sentimento condiviso in circuito nei confronti di Sinner con queste parole: “Innanzitutto Jannik è uno dei ragazzi più apprezzati nello spogliatoio. Penso che tutti i giocatori provino un senso di orgoglio e felicità vedendo il suo successo. E’ un giocatore che va d’accordo con tutti“.

Eubanks durante la partita contro Sinner

Perché Sinner piace a tutti nel circuito ATP

Una fotografia perfetta quella di Eubanks, per far capire quanto Jannik sia amato dietro le quinte anche da colleghi e addetti ai lavori. Insomma, sa farsi apprezzare dal giocatore italiano, tanto corretto in campo quanto gentile e disponibile fuori: “Parla con tutti, sia con lo staff dello spogliatoio che con gli altri giocatori e tutti gli augurano buona fortuna…”.

La magia di Sinner al Roland Garros, la palla “muore” sulla racchetta

E ora che sta raccogliendo i meritati successi, in tanti nel mondo del tennis sono felici per Sinner. D’altronde Eubanks ha spiegato come la sua scalata possa essere un esempio per tanti giovani: “Vederlo salire in cima alla montagna è molto bello, penso che nello spogliatoio dimostri a tutti che vuole continuare a lavorare duro. Il messaggio è: continua a lavorare e non scoraggiarti quando le cose non vanno per il verso giusto… possono succedere cose belle“.

Sinner agli US Open 2022

Sinner agli US Open 2022

Sinner ritrova Eubanks al Roland Garros

Insomma, parole che possono valere quanto un trofeo per Jannik che sicuramente approfitterà della sfida del Roland Garros contro l’Eubanks, anche per ringraziarlo. Ovviamente dopo aver dato tutto in campo per batterlo. La partita in programma domenica 26 alle 12 sarà comunque importante, perché aiuterà Jannik a capire il suo stato di forma dopo il recupero dall’infortunio all’anca.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV “Sono curioso di vedere come reagiranno le mie gambe ad una tappa dura come quella di oggi” – .
NEXT F1. Ferrari, alettone posteriore a cucchiaio per l’SF-24 in Canada. Ecco il dettaglio tecnico – Formula 1 – .