Canone Rai, da oggi se hai questa età hai diritto all’esenzione: puoi farlo anche avvalendoti di un parente

Canone Rai, da oggi se hai questa età hai diritto all’esenzione: puoi farlo anche avvalendoti di un parente
Canone Rai, da oggi se hai questa età hai diritto all’esenzione: puoi farlo anche avvalendoti di un parente
Rai (foto deposito) – ilcorrierino.com

Ci vuole pochissimo tempo per fare la richiesta che può esonerarvi dal pagamento del canone Rai: fatelo subito.

Sono passati ormai diversi anni da quando Canone Rai è diventata una tassa obbligatoria per quasi tutti i cittadini italiani. Adesso tutti hanno una connessione e possono accedere con un clic sia alla diretta Rai che a tutti i programmi di Raiplay on demand.

Raiplay E l’applicazione ideato dalla Rai che aveva bisogno di coinvolgere l’utenza più giovane, dato che i telespettatori appartengono ormai quasi esclusivamente alle generazioni più anziane.

Si è trattato, infatti, di un grande successo, soprattutto dopo il boom di successi ottenuto dalla nota serie televisiva Mare fuori, che racconta le storie di un carcere minorile napoletano.

Se sei in età avanzata e possiedi una serie di altri requisiti, puoi richiedere l’esenzione dal pagamento del canone Rai: basta poco per presentare la richiesta al organi competenti.

Una semplice richiesta

Non tutti sanno che quest’anno il canone Rai ha subito una riduzione attuata, che è intervenuta ad abbassarlo, proprio, dal momento che 90 A 70 euro annuale.

Due sono i requisiti che, se presenti, consentono ai contribuenti di essere esentati dal pagamento del canone annuale Rai: uno sono i dati anagrafici e l’altro riguarda la possesso di un televisione.

Un vecchio televisore (depositofoto) – ilcorrierino.com

I requisiti

Il requisito dell’età esiste quando il contribuente ha più di 75 anni: nello specifico, puoi richiedere l’esenzione se compi il settantacinquesimo anno di età entro il 31 gennaio dell’anno di riferimento per la richiesta. In questo caso, se la richiesta viene inviata dall’utente entro tale data, allora l’esenzione varrà per tutto l’anno in corso, invece, se viene inviata dal 1° febbraio al 31 luglio – finestra utile per la presentazione della domanda – allora varrà solo essere per il secondo semestre.

L’esenzione quantistica funziona più o meno allo stesso modo Non sono dentro possesso di un televisione, con la differenza che il termine ultimo per la richiesta è il 30 giugno e non oltre. Per ottenere l’esenzione è possibile rivolgersi ad un CAF ACLI, procedendo dalla domanda online dell’Agenzia delle Entrate, oppure tramite lettera raccomandata indirizzata all’Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio Canone TV – Casella Postale 22 – 10121 Torino.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

PREV da Jennifer Aniston a Eddie Murphy, ecco i film da vedere – .
NEXT Elezioni comunali in Valnerina, si decide il nuovo sindaco in 9 comuni